Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

TORTE, CANDELINE E SPUMANTE

  Sono ben quindici i bianco verdi che compiranno gli anni nei giorni attorno a Natale. Si incomincia portando gli auguri a Chiara Martini, Fabrizio Ernesto Rocchi e Nicholas Dabal che lunedì 21 dicembre compiranno rispettivamente dieci, sei e tredici anni. Chiara è esordiente A al primo anno di tesseramento con esperienze nei 50 e nel lungo, Fabrizio è il più giovane degli esordienti C ma si è già schierato al via al suo esordio in uno sprint di 50 metri, mentre Nicholas che è al secondo anno di attività si è messo in mostra per aver disputato una sola gara di salto in lungo in quel di Genova.

5_21_12_2015Martedì 22 dicembre compirà undici anni Filippo Tanferna che, una settimana dopo, completerà il suo percorso lungo sei anni tra gli esordienti approdando nel gruppo ragazzi di Francesco Cerrai portandosi dietro l’esperienza di aver gareggiato in tutte le specialità del programma dei giovanissimi.SONY DSC

Mercoledì 23 dicembre sarà il momento di Valentina Spagnoli e Dario Trifiletti. Valentina, studentessa universitaria a Firenze, da dieci anni in bianco verde, compirà ventuno anni al termine di una stagione che l’ha vista crescere e diventare una mezzofondista da guardare con rispetto. Nel 2015 ha distrutto tutti i suoi personali con 4’52”64 nei 1500, 10’22”07 nei 3000, 18’30”17 nei 5000 e 11’11”34 nelle siepi diventando quasi imbattibile nei cross regionali disputati in novembre e dicembre. Bravissima e auguri! Dario è un esordiente C di sette anni, pronto a passare nella categoria superiore dopo un anno di attività, portandosi dietro l’esperienza agonistica di una gara di lungo niente male (2,57).SONY DSC

SONY DSCSono tre anche quelli che compiono gli anni la vigilia di Natale: Andrea Bolognini, Marco Landi e Francesca Boccia. Undici anni Andrea, ventidue Marco e ventuno Francesca. Andrea, terminata dopo tre anni la sua permanenza nelle categorie esordienti, si appresta insieme all’amico Filippo a passare tra il composito gruppo di ragazzi portandosi dietro il bagaglio di esperienze in quasi tutte le specialità dal salto in alto (1.10) al salto in lungo (3,65) al vortex (30,50).

Marco, settimo anno in bianco verde con esperienze giovanili nel tennis, è una delle colonne della squadra assoluta maschile. Sicuramente il miglior velocista degli ultimi anni con 10”79 nei 100 e 21”68 nei 200. Ma è sui 400 che vuol diventare il migliore di sempre ed il suo 47”78 di fine stagione è di buon augurio. Francesca, studentessa universitaria, è invece la miglior saltatrice con l’asta di sempre. Arrivata in bianco verde dieci anni fa dopo intensa attività nella ginnastica artistica, ha portato il record sociale quest’anno a m. 3,70 dopo una carriera giovanile che sia nelle indoor sia all’aperto l’ha sempre vista vicina al podio nei campionati nazionali della specialità.

C’è anche chi nel giorno di Natale compie otto anni: Chiara Scotto, arrivata da poco tra gli esordienti ed ha già esordito con un probante salto di 2,16 nel lungo. Doppi auguri!

A Santo Stefano sono nati Andrea Minicucci Berni Canani, che raggiungerà i nove anni al terzo di appartenenza al Cas con primati personali di 8”8 nei 50, 2,73 nel lungo e 17,40 nel vortex e poi Edoardo Magagnini, al secondo anno d’attività e che compirà tredici anni, pronto a passare tra i cadetti con interessanti sperimentazioni in tutte le specialità.

1_21_12_2015Domenica 27 dicembre sono tre i compleanni. Porgiamo i nostri auguri a Jacopo Boninti sette anni e due tra gli esordienti, Iacopo Malloggi diciassette anni venuto a saltare in lungo dalla lontana Fauglia e Curzio Pulidori che di anni ne compie ventotto. Ascendenze nella pallavolo, Curzio è arrivato da noi dodici anni fa e dopo una discreta carriera da mezzofondista (non completamente conclusa perché quest’anno ha vinto la Targa Cecina) è diventato uno dei più promettenti tecnici del settore giovanile, uno dei pochi che ha avuto il coraggio di affrontare anche il passaggio da istruttore ad allenatore e che quotidianamente è circondato da un nugolo di ragazzine vocianti che, spera, di indirizzare verso una produttiva carriera in atletica leggera. Augurissimi!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

BOCCIA SFIORA IL PODIO A PADOVA

Francesca Boccia fin da giovanissima non ha mai fallito nelle occasioni importanti e a Padova non è stata deludente. Era l’unica bianco verde in gara …

Leggi →

L’ATLETICA LIVORNO AI NAZIONALI DI LANCI INVERNALI

L’Atletica Livorno sarà rappresentata da quattro atleti ai Campionati Italiani Invernali di Lanci che si disputeranno a Lucca e con serie possibilità di potersi imporre …

Leggi →

GIOVANNI MORELLI CI HA LASCIATO

Giovanni Morelli, “morellone” per gli amici, è stato un protagonista dei primi 30 anni dell’Atletica Livorno, prima come atleta e poi come dirigente. Classe 1938, …

Leggi →