LORENZO DINI MIGLIOR UNDER 23 ITALIANO A HYERES

5_14_15_2015 7_14_15_2015Il rientro di Lorenzo Dini nelle competizioni internazionali è stato più che positivo. Il mezzofondista di Saverio Marconi, schierato alla partenza del Campionato Europeo di Cross Under 23 nella splendida cornice dell’ippodromo francese di Hyères, non ha disatteso le speranze ed è stato un protagonista come il rango di vice campione europeo juniores dei 5000 in pista lo indicava. E’ sempre rimasto nel gruppo di testa, mai oltre la nona posizione, e addirittura quarto a duecento metri dallo striscione d’arrivo dietro al britannico Jonathan Davies, lo spagnolo Carlos Mayo e il teutonico Amaral Petros. Nella bagarre del lungo rettilineo non riusciva a tenere dietro all’altro britannico Marc Scott mentre perdeva anche il quinto posto per un’incollatura dal francese Dijlali Bedrani.

XXII Campionati Europei di cross,European Cross Country Championships L’ex bianco verde, ora alle Fiamme Gialle, era comunque il migliore degli italiani con Italo Quazzola 18°, Cesare Maestri 24°, Iliass Aouani 29°, Nekagenet Crippa 34° e Yassine Rachik costretto al ritiro da un infortunio. Quarto posto nella classifica a squadre per l’equipe italiana e convocazione per Lorenzo nella rappresentativa continentale che il prossimo 9 gennaio gareggerà nella scozzese Edimburgo.

Campionato Europeo di cross under 23 (km. 8)

  1. Jonathan Davies (GBR) 23.32

  2. Carlos Mayo (ESP) 23.35

  3. Amaral Petros (GER) 23.39

  4. Marc Scott (GBR) 23.39

  5. Dijlali Bedrani (FRA) 23.41

  6. Lorenzo Dini (ITA) 23.41

18. Italo Quazzola (ITA) 23.59

24. Cesare Maestri (ITA) 24.12

29. Iliass Aouani (ITA) 24.18

34. Nekagenet Crippa (ITA) 24.25

DNF Yassine Rachik (ITA)

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp