SHARON GUERRAZZI CAMPIONESSA PROVINCIALE DI CROSS

Partita anche per i giovani la stagione invernale di cross del 2011 presso il campo e la pineta di Via Borsellino a Rosignano Solvay. Partecipazione ridotta dei bianco verdi per alcuni problemi di tesseramento e in parte anche per scelta tecnica. La manifestazione assegnava i titoli provinciali individuali e di società alle categorie cadetti e cadette. Valutato che le due squadre sarebbero state comunque deboli, per mancanza di veri specialisti, si è optato per una partecipazione limitata al minimo per classificarsi per la fase regionale, quando si dovrà chiedere un sacrificio anche a chi mezzofondista non sarà mai.
     Ne è venuto, comunque, un titolo tra le cadette. Sui 2 km. del percorso andirivieni tracciato dagli organizzatori del Circolo Giovanile Solvay, Sharon Guerrazzi non ha avuto alcuna difficoltà a conquistare la vittoria sulle più giovani e combattive piombinesi Denise Minelli e Giorgia Scaffai arrivate affiancate alle sue spalle. Buon quinto posto per Veronica Barzacchi, esordiente nella categoria.
      Nei cadetti, un solo partecipante, e nuovo alle esperienze sui prati provenendo da una esperienza sportiva nel nuoto: Alessio Scoli. Il piccolo mezzofondista non ha sfigurato cogliendo una quarta piazza sui 2500 mt. del percorso, ma con l’esperienza acquisita potrà fare bene nel proseguo della sua carriera sotto le cure di Saverio Marconi.
      Nelle gare di contorno successo tra i ragazzi di Gianluca Selmi. Il divario con gli altri è stato talmente alto che le ipotesi sono due. O la categoria quest’anno offre poco o siamo davanti ad un elemento di buon livello. Il suo tecnico Fausto Foresi propende per questa seconda possibilità. Buon quinto Luigi Forgione e sempre competitivo anche nel cross l’esordiente nella categoria Fabio Denza, settimo.
      Sui 1500 metri del percorso delle ragazze il miglior piazzamento è quello di Martina Marconi, quarta, con la polivalente Valentina D’Agostino al settimo posto. Sui 700 mt. del tracciato per gli esordienti A, successo di Claudia Lucioli, per ora conosciuta come la sorellina del marciatore, ma prossima a far valere i suoi diritti a suon di successi. Quarta Claudia Puccetti e nella gara maschile sesto Giulio Scoli.
      Tra gli esordienti B, che gareggiavano sui 600 metri, non male Giacomo Menichetti ed Andrea Giovannetti rispettivamente secondo e terzo e Lorenzo Mataresi dodicesimo. Tra le piccoline, vittoria di Federica D’Agostino, che vista l’altezza tanto piccolina non è; terzo posto per Matteo Tecchio e quarto per Francesco Antoni.
      Prossimi appuntamenti a Fucecchio domenica 23 gennaio con i campionati toscani di cross a staffetta per ragazzi/e e cadetti/e ed a Stagno domenica 30 gennaio con i Campionati Provinciali di cross ragazzi e ragazze.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp