Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

GLI STUDENTESCHI TORNANO A LIVORNO

Dopo anni che il cross studentesco provinciale si disputava nel piombinese, con l’edizione 2011 è tornato sul breve ma spettacolare percorso della zona lanci del Campo Scuola Renato Martelli. Il tempo ha retto, percorso asciutto e veloce e squadre nel complesso ben selezionate anche per il discreto livello del mezzofondo nella provincia di Livorno.
     Limitandoci ai tesserati bianco verdi si è vista nelle ragazze, impegnate sugli 800 metri, una buona Martina Sangiacomo, sesta e non lontanissima dalla vincitrice Sara Ceccarini, lo stesso piazzamento di Fabio Denza nei maschi. La regola del sesto posto è continuata anche nelle cadette che gareggiavano sui 1500 metri con Giulia Morelli, settima Mariam Emma Diarrassouba e ottava Veronica Barzacchi in una gara dominata dalle piombinesi del Guardi che hanno occupato i primi quattro posti.
     Nei cadetti il primo bianco verde è Andrea Foresi, nono, ma tra i tesserati Atletica Livorno nel gruppo d’età non ci sono specialisti. Le specialiste si incominciano a vedere nei 2 km. delle allieve con il duello tra Froglia e Guerrazzi. Gara di conserva con frequenti rallentamenti che permettevano alla piombinese Benigni di fare l’elastico. La prima ad attaccare è stata Sharon a 300 metri dall’arrivo ma il suo vantaggio non è mai stato tale da impensierire Sara che, in possesso di uno sprint migliore, si è fatta sotto e l’ha superata con una certa facilità. Buona quarta la Pucciani con una sorprendente Caterina Bianchini davanti a Valentina Spagnoli
      Nei 2500 metri degli allievi passeggiata dei gemelli Dini con Lorenzo che lascia l’onore della vittoria a Samuele. Per trovare un altro bianco verde bisogna scendere al dodicesimo posto con un volonteroso ed in crescita Simone Motta.
      Pochissime le partecipanti nelle junior donne e sui 2 km. del percorso abbiamo visto una Martina Melis correre con tranquillità in terza posizione ed una Beatrice Bianchini perdere una volata tra velociste per il quinto posto con Francesca Berti. Negli junior maschi Joao Neves Junior e Lorenzo Bernini pensavano di fare una passeggiata ma hanno dovuto impegnarsi più del voluto per tenere a distanza il marciatore Filippo Girardi che, anche nella corsa, è sempre un buon combattente. Quarto l’altro marciatore Luca Messeri

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

QUARRATESI, UGATI, STELLE E PALME

Jacopo Quarratesi, neo campione italiano junior di salto in lungo indoor è stato convocato per un incontro internazionale indoor che si terra in Bielorussia a …

Leggi →

UNA DOMENICA NEL SEGNO DELLE STAFFETTE

Si è svolta domenica pomeriggio 9 Agosto la seconda manifestazione TAC a Cecina, per l’organizzazione della società Costa Etrusca. Condizioni climatiche molto favorevoli anche se …

Leggi →

GIULIA E DARIO NON SI FERMANO

I nostri attuali mezzofondisti di solito tendono a non gareggiare nel periodo a cavallo tra il Natale e Capodanno ma quest’anno non sono stati dello …

Leggi →

RINNOVO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Livorno, nella sua riunione ordinaria del 2 settembre 2020, ha indetto le Elezioni per il Consiglio Direttivo del …

Leggi →