Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

FIRENZE CACCIA AL MINIMO E CAMPIONATO INVERNALE LANCI

 

Buone prestazioni a Firenze nella domenica  02.02.20 (data con numero palindromo) dedicata ai salti dopo che il sabato era stato molto impegnativo sul fronte delle corse.

Partiamo dai diversi pb ottenuti dai nostri:

Cavallini nell’asta salta un buon 4.05 che è il “record” in maglia bianco verde, altra sorpresa piacevole Naele Fiorini che salta 3.80 anche con una certa disinvoltura.

 

Nel triplo bella sorpresa, relativa, visto come zompava in allenamento, da parte di Ciucci che supera finalmente il muro dei 13 mt con 13.35 così come, sempre della scuderia Favoriti, la neo allieva Lara Biagi che, alla sua prima esperienza in questa specialità, avvicina subito i 12 mt. con 11.71 che è abbondantemente il minimo per gli italiani di categoria per i quali aveva già quello del lungo. Primato anche per Igor Gualtieri nel disco con 33.40.

 

Ed ora gli altri risultati a partire dallo stesso Igor che nel peso ha lanciato a 11.45 inferiore alla prestazione della prima gara, insieme a lui la promessa Diego Paolini con 12.83 dopo aver tentato di fare il minimo per gli italiani senza riuscirci. Nell’asta Federico Di Napoli riavvicina la vetta dei 4 mt. con 3.95, nella stessa gara anche Nocca Salvatore con 3.15; per le femmine buone le prestazioni di Raiola con 3.10 che avvicina il suo pb (3.20) e della Chelini con 2.50. Infine il lungo femminile dove la Guarducci (Beatrice però) prova a superarsi ma, al momento, l’impegno è tanto ed il risultato non viene per problemi di entrata allo stacco; con lei Federica D’Agostino che va a diritto in due salti su tre e ne fa solo uno buono con la misura di 4.24 dopo che aveva fatto due gare ieri (60 e 60 hs) ed un’altra oggi: il salto in alto dove, in gara da sola, faceva nuovamente 1.40 dimostrando però di poter salire ancora verso il suo pb.

 

Fabio Canaccini

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

MAURO GIULIANO SI ESALTA A ORVIETO

Mauro Giuliano, il mezzofondista bianco verde fa un ottimo esordio stagionale nella notturna di Orvieto. Stimolato dalla presenza dell’ottimo reatino Demba Marong ha vinto gli …

Leggi →

GIOVANNI MORELLI CI HA LASCIATO

Giovanni Morelli, “morellone” per gli amici, è stato un protagonista dei primi 30 anni dell’Atletica Livorno, prima come atleta e poi come dirigente. Classe 1938, …

Leggi →

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

JOAO, ALESSIO, GENOVA E LA SPEZIA

Non bastano i vari campionati italiani, regionali e TAC e sta diventando difficile seguire a giro per l’Italia tutti i nostri atleti. Iniziamo da Joao …

Leggi →