Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

DILETTA SI E’ LAUREATA

La brava e simpatica mezzofondista di Paolo Angioni Diletta Signori si è laureata presso l’ateneo di Pisa con 110 in Scienze e Tecniche di Psicologia Clinica della Salute discutendo la tesi “La schizofrenia e i segnali di scarica corollaria nel sistema oculomotore” Relatore la prof.ssa Paola Binda. L’atleta, che è proprio in questo momento in grande crescita tecnica e di risultati, per la specializzazione dovrà recarsi a Padova e questo la rattrista perché avrà grossi problemi per proseguire l’attività sportiva che tanto la soddisfa.
Abbiamo appreso solo in questi giorni che tra coloro che hanno avuto 100 alla maturità di quest’anno ci sono ben quattro nostre atlete. La più nota è la campionessa italiana junior di prove multiple Marta Giale Giovannini, e con lei le velociste Alessia Magrini e Alessia Milani e la saltatrice in alto Chiara Brugnoni.
Congratulazioni dal presidente Claudio Cerrai a nome di tutto il mondo bianco verde, per delle ragazze che utilizzando bene la testa riescono ad eccellere nello sport e nello studio.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

PUBBLICATI I MINIMI PER LE INDOOR DEI CADETTI

Mentre ormai si è persa la speranza di poter montare la pista indoor al padiglione della Fiera del Marmo di Marina di Carrara (se ne …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

Come ormai avviene da diversi anni i Campionati Provinciali Giovanili di Corsa Campestre sono stati ospitati a San Carlo di San Vincenzo all’interno del velodromo …

Leggi →

GABRIELE MORI 10”5 NEI 100 A MOLFETTA

La medaglia di bronzo dei 100 ai Campionati Italiani Allievi Gabriele Mori, in occasione del meeting di inaugurazione del Campo di Atletica a Molfetta, ha …

Leggi →

LA MORTE DI IMPERIA

Lasciare questo mondo è sempre triste ma lo è particolarmente in questi giorni. Ci si sente male, si viene ricoverati in ospedale, si viene isolati …

Leggi →