Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

AUGURI AD ALESSIO, GIACOMO, GIANMARCO, MARINA, MASSIMO E VERONICA

3_17_06_2014Questa settimana siamo felici di fare gli auguri di buon compleanno ad un cospicuo numero di nostri atleti appartenenti a quasi tutte le categorie d’età. Martedì 17 giugno compirà 17 anni l’allieva di Paolo Angioni Veronica Barzacchi, una di quelle che ha tracciato la strada delle siepi ma che purtroppo i ricorrenti infortuni muscolari quest’anno l’hanno tenuta lontano dalla pista. Auguri per gli anni ma anche per guarire e riprendere la preparazione. Nello stesso giorno compirà invece 58 anni il nostro atleta più longevo: il saltatore Massimo Fiorini, una carriera giovanile di altissimo livello con 2,08 nel salto in alto a 22 anni, 14,70 di salto triplo a 30 anni, 53,74 di giavellotto sempre a 30 anni ed una da master invidiabile con tantissimi titoli e record di categoria italiani. Quest’inverno ad esempio a Budapest negli europei indoor è riuscito ancora a saltare 1,71 con il ventrale, tecnica ormai obsoleta ma della quale era padrone.

2_17_06_2014

Venerdì 20 giugno gli anni, 24, li compirà Gianmarco Carlà. Saltatore di triplo cresciuto nella Libertas ed approdato da junior alla corte di Massimo Favoriti. Il 2013 è stato il suo miglior anno riuscendo a portare il suo personale nel triplo a m. 14,45. Poi si è trasferito nel sud della Spagna per studiare presso l’Università di Granada. Continua a gareggiare, è, infatti, giunta in questi giorni la notizia di una sua gara di triplo con 13,93, ma a seguirlo su face book si nota che l’atletica in questo momento non è molto in alto nei suoi interessi.

Sabato 21 giugno saranno in tre a compiere gli anni. Ricordiamo i 40 anni di Alessio Ghezzani, mezzofondista al servizio di Saverio Marconi. E’ stato uno dei migliori interpreti delle siepi nei primi anni 90 dello scorso secolo. Si ricorda ancora ora il suo 9’18”7 fatto a 19 anni che era una prestazione di buonissimo livello e da junior lo sarebbe ancora ora.

1_17_06_2014

Nello stesso giorno compirà gli anni Marina Mariottini, classe 1964, che gareggia con una certa continuità sui 100 e 200, ma che per il momento è più nota per aver messo al mondo la neo azzurra Sonia Ruffini. Per concludere, il 21 sarà la volta dei 12 anni del neo ragazzo Giacomo Menichetti, appassionato interprete di più gare, come è giusto che sia in età giovanile, sotto le cure di Fausto Foresi e Francesco Cerrai.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

SIGNORI E CASELLA BUON FINALE DI GRAN PRIX

L’ultima prova del Gran Prix Toscano di Cross si è svolto, cosa insolita, all’interno dello Stadio per l’atletica di Prato, utilizzato dalla sua inaugurazione solo …

Leggi →

CAMPIONATI TOSCANI IN TONO MINORE

Nell’immenso (per l’atletica) e vuoto impianto del Ridolfi a Firenze si è svolta lunedì 17 agosto la prima giornata dei Campionati Toscani Assoluti. Definirli di …

Leggi →

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

RACHELE MIGLIOR PRESTAZIONE ITALIANA UNDER 18

Non poteva incominciare nel miglior modo per i colori bianco verdi il Campionato Italiano Assoluto di Padova che sarà ricordato come quello del Covid – …

Leggi →