Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

27_28_7_20

UNA DOMENICA NEL SEGNO DELLE STAFFETTE

Si è svolta domenica pomeriggio 9 Agosto la seconda manifestazione TAC a Cecina, per l’organizzazione della società Costa Etrusca. Condizioni climatiche molto favorevoli anche se caratterizzate dal caldo intenso hanno permesso a molti dei nostri atleti e delle nostra atlete di ottenere delle  prestazioni di grande interesse. Ma veniamo al dettaglio delle gare.

Nel salto in alto, su quella stessa  pedana intitolata al grande Vittoriano Drovandi su cui un mese prima aveva ottenuto il suo prestigioso record personale a 2,05,  Stefano Borea saltava bene fino a 1,98 per arrendersi poi a 2,01. Nella stessa gara il bravo Marzio Signorini otteneva un ottimo 1,80 a soli due cm. dal proprio personale.

La gara di salto in lungo era resa difficile dalle folate del vento che a tratti regolare, a tratti troppo forte, ma in alcuni momenti anche nullo, complicava parecchio la vita ai saltatori. Doppietta comunque bianco verde con Jacopo Quarratesi 7,00 m. la sua misura e Andrea Rinaldi 6,96 m. In gara anche Daniele Colombo 6,43m.  a pochi cm. dal personale, Davide Giusti 6,19m. e Riccardo Ciucci appena sotto a 5,97 m.

Nel salto in alto donne la multi atleta Valentina  D’Agostino si uguagliava con 1,50m.

La gara di triplo femminile vedeva Lara Biagi al secondo posto con un buon 11,61m. mentre Melissa Becherini superava seppur di poco, anche lei, gli undici metri con la misura di 11,03.

Nella gara di lungo cadette 4,49 per Emma Canessa, 4,44 per Giulia Quochi, 3,93 per Aurora Sarti, 3,52 per Sofia Mancuso e 3,36 per Teresa Mancuso.

Nella gara di getto del peso buona prestazione di Diego Paolini che scagliava l’attrezzo a 13,47m. seguito da Ivan Senegaglia secondo con la misura di 10,97.

Per quanto riguarda il giavellotto cadetti apprezzabile il 35,97 di Menaseb Scotto, seguito da vicino dal 34,02 di Cesare Bertini. Un po’ più distante la misura ottenuta da Filippo Beccaceci, 13,87m.

Ma passiamo alle corse dove si annunciavano buone prestazioni grazie alle condizioni climatiche quasi ottimali. Numerose le biancoverdi impegnate nei m. 100. Su tutte Irene Buselli al rientro da un meritato periodo di vacanza, che correva in 12”39, palesando segnali di crescita rispetto alle gare precedenti, particolarmente per quanto riguarda la partenza e la prima fase di accelerazione. Ancora da mettere a posto l’ultimo tratto di gara. Subito dietro di lei si confermava Margherita Guarducci, atleta molto maturata nel corso di questa stagione agonistica, che pur al rientro anch’essa da un periodo di meritata vacanza segnava un più che discreto 12”61 ad un solo centesimo dal recente personale. Chanda Bottino correva in 12”67 la distanza che peraltro frequenta poco, a soli 9 centesimi dal personale. Subito dietro Greta Morreale, anche lei poco incline alla velocità pura, e che in questa occasione otteneva 12”69 a un solo centesimo dal personale. Seguono Giulia Bonomo 12”81, Benedetta Quarratesi (alle prese con una dolorosa infiammazione delle tibie) 13”41, Alessia Dentone 14”03, Alessia Milani 14”07, Virginia Del Corona 14”24, Beatrice Guarducci 14”30 e Matilde Baldanzi 15”34.

Nei 100 maschili grande prestazione di Gabriele Mori, che di gara in gara sta prendendo cognizione delle proprie possibilità. Qui ha corso in 10”88 migliorandosi di 6 centesimi e siglando la miglior prestazione mai corsa nella categoria allievi da un bianco verde e installandosi al terzo posto delle graduatorie italiane di categoria del 2020. Subito dietro di lui Tommaso Boninti che, penalizzato da una partenza non all’altezza, ha chiuso in 11”02 che pur rappresentando il personale, sicuramente non lo soddisfa. Molto bene Federico Garofoli e Giacomo Bianchini, ambedue al r.p. rispettivamente di 11”30 e 11”32. Record personale anche per l’ostacolista Nicolas Ugati 12”08 che però può e deve far meglio.

Esordio nei 400hs per Andrea Franchini certamente non fortunato. Per un errore di chi aveva predisposto gli ostacoli si è trovato il secondo ad una altezza maggiore del dovuto e si è fermato. Correttamente i giudici hanno riconosciuto il proprio errore tecnico e l’hanno fatto correre alcuni minuti dopo. Ma un po’ per la fatica già accumulata e in parte anche per la mancanza di avversari Andrea, Franco per gli amici, non ha fatto meglio di 59”76, mancando di pochi decimi il minimo per i campionati italiani di categoria. Si rifarà e se riuscirà a dare continuità ai propri allenamenti potrà anche dire la sua, come ha già fatto nella categoria Cadetti.

Negli  800 m. ancora una buona prestazione per Diego Vernaccini secondo in 1’55”98 dopo una lotta serrata sul rettilineo finale con il ligure Andrea De Sarto. Per Diego una conferma del salto di qualità effettuato quest’inverno. Nella stessa gara, ma in serie diversa, Gabriel Carli si è migliorato a  2’01”42, mentre 2’06”79 è il tempo con cui ha chiuso l’allievo Giacomo Balestri, con un progresso di 2 secondi rispetto allo scorso anno.

Esordio impegnativo per Federica D’Agostino sulla distanza dei m. 400hs. Ancora molto acerba nella ritmica, ha pagato anche il caldo del pomeriggio cecinese chiudendo in 1’28”27.

Per quanto riguarda i m. 150 riservati alla categoria cadetti, questi i risultati: Edoardo Batoni 19”27, Leonardo Daghetti 19”39, Francesco Savi 19”58, Andrea Garofoli 19”84 e Valerio Bortolotti 22”11.

Qualche buona prestazione in campo femminile su questa distanza ed in particolare, Margherita Milani 20”15 e Eleonora Parlanti 20”16, seguono Aurora Bardarè 21”36, Alessia Salvadori 22”62, Rebecca Franculli 22”64, Anna Risaliti 23”35.

A conclusione della serata, illuminati dai fari dell’impianto cecinese, si sono corse le staffette 4×100, che a mio parere hanno dato esiti molto interessanti. Infatti la 4×100 assoluta femminile Guarducci, Bottino, Morreale e Buselli, con cambi veramente apprezzabili ha siglato, vincendo, un buonissimo 47”47, minimo di partecipazione per i campionati italiani assoluti di Padova e quarto tempo all time di una formazione bianco verde. Migliorabile invece il 50”74 della formazione allieve che ha corso con Quarratesi, Biagi, Bonomo e Del Corona.

Ma è stata la 4×100 allievi a dare ancora una volta spettacolo. Dopo il recente record toscano di 42”18  ottenuto nel TAC svoltosi a Livorno il 25 luglio, seppur con un paio di cambi ancora perfettibili, i giovani velocisti livornesi hanno portato il record toscano a 42”01 (pensate che fino allo scorso anno era 42”72), dimostrando che anche il record italiano di 41”90 è alla loro portata. La formazione da me schierata era la seguente, in prima frazione Daniele Colombo, in seconda Tommaso Boninti, in terza Federico Garofoli e in quarta Gabriele Mori. Come si dice in questi casi “se sono rose fioriranno”.

Giuseppe Pucini

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

MINSK: MARTA ARGENTO E TERZA DI SEMPRE, 5° JACOPO

E’ un azzurro intenso quello che ha brillato a Minsk, dove la rappresentativa italiana Under 20 ha trionfato nella classifica a punti in questa importante …

Leggi →

PUBBLICATI I MINIMI PER LE INDOOR DEI CADETTI

Mentre ormai si è persa la speranza di poter montare la pista indoor al padiglione della Fiera del Marmo di Marina di Carrara (se ne …

Leggi →

QUATTRO CADETTI CAMPIONI NELLA PRIMA GIORNATA A CAMPI BISENZIO

Flagellata dal vento, che ha reso la prima giornata dei Toscani Cadetti di Campi Bisenzio meno afosa, ma ha inciso e non poco sui risultati …

Leggi →

DUE SETTIMANE DI RIPRESA AGONISTICA: LA FIAMMA NON SI E’ SOPITA

    Finalmente, dopo aver tanto anelato questo momento di luce in fondo al tunnel, la macchina dell’agonismo sta piano piano riprendendo a girare, riuscendo …

Leggi →

TRE TITOLI TOSCANI AI BIANCOVERDI, RACHELE MORI CAPOLISTA MONDIALE U18

Entusiasmante la lunga giornata domenicale vissuta a Firenze, in cui, dalla mattina al pomeriggio si sono alternati velocisti, lanciatori e saltatori, dalle 9 della mattina …

Leggi →

VENTOTTO BIANCO VERDI IN PALAZZO VECCHIO

Saranno 28 gli atleti bianco verdi che a vario titolo saranno premiati dalla Federazione Regionale di Aletica Leggera GIOVEDI’ 26 MARZO alle ore 16,30 a …

Leggi →

CORSO ISTRUTTORI FISPES

La Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali organizza un Corso di Formazione per Istruttori di 1° livello per la disciplina Atletica Leggera con la durata …

Leggi →

NIENTE TITOLI MA BUONE PRESTAZIONI A CASTELFIORENTINO

Località inedita Castelfiorentino per una gara di cross ma, nonostante le lacune iniziali dovute all’inesperienza organizzativa, si è assistito ad una bella edizione del Campionato …

Leggi →

CAMPIONATI TOSCANI IN TONO MINORE

Nell’immenso (per l’atletica) e vuoto impianto del Ridolfi a Firenze si è svolta lunedì 17 agosto la prima giornata dei Campionati Toscani Assoluti. Definirli di …

Leggi →

ENTUSIASMI NEL CROSS GIOVANILE DI STAGNO

Grazie all’organizzazione dell’XTeam si è svolta con grande successo di partecipanti la campestre provinciale giovanile che chiude la stagione sui prati 2020. Le maglie verdi …

Leggi →

SI RIPARTE

Un articolo di Alessandro Bacci del 12 Marzo u.s. sanciva la fine anticipata dell’attività invernale (indoor, campestri, lanci) e, nel contempo, preannunciava la chiusura del …

Leggi →

LA PRIMA GIORNATA DEI TOSCANI DI ENDURANCE

Per l’organizzazione del Comitato Provinciale di Massa Carrara al Campo Scuola Paradiso di Marina di Carrara è andato in onda la prima giornata della Manifestazione …

Leggi →

JOAO 3’38”04 A BELLINZONA GUALTIERI RECORD ITALIANO FISPES A JESOLO

L’ultimo week end è stato importante non solo per i Campionati Italiani Allievi e i contemporanei Campionati Toscani Cadetti perché diversi atleti bianco verdi hanno …

Leggi →

GIOVANNI MORELLI CI HA LASCIATO

Giovanni Morelli, “morellone” per gli amici, è stato un protagonista dei primi 30 anni dell’Atletica Livorno, prima come atleta e poi come dirigente. Classe 1938, …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

  Come è ormai tradizione anche quest’anno i Campionati Provinciali Giovanili di Cross si terranno a San Vincenzo all’interno del velodromo di San Carlo Solvay. …

Leggi →

FABRIZIO BERNINI CI HA LASCIATO

Un infarto ha tolto all’improvviso e a soli 67 anni la vita di Fabrizio, un uomo che ha lasciato tanta traccia di se in più …

Leggi →

JOAO, ALESSIO, GENOVA E LA SPEZIA

Non bastano i vari campionati italiani, regionali e TAC e sta diventando difficile seguire a giro per l’Italia tutti i nostri atleti. Iniziamo da Joao …

Leggi →

ANCHE LA GIOVANNINI A MINSK

All’incontro internazionale indoor under 20 che si terrà a Minsk in Bielorussia dal 24 al 27 febbraio andrà anche l’altra nostra giovane Marta Giale Giovannini, …

Leggi →

MIGLIORE PRESTAZIONE ITALIANA PER L’ALLIEVA RACHELE MORI

E’ veramente un momento magico per i colori bianco verdi. Dopo i titoli italiani indoor e la migliore prestazione nazionale indoor della 4×200 allievi arriva …

Leggi →

LIVORNO RISPONDE PRESENTE – 4X100 ALLIEVI AL RECORD TOSCANO

Dopo una lunga e faticosa preparazione, con una temperatura accettabile ed una leggera brezza, la manifestazione (TAC) tanto attesa sul campo di casa ha preso …

Leggi →

LA PAZZIA DI FRANCESCA

Si è chiusa la tre giorni di gare fiorentine valide per l’assegnazione dei titoli di campione toscano assoluto e promesse. Gare che si sono svolte …

Leggi →

IL MEZZOFONDO BIANCO VERDE E’ VIVO

Lucca ha certificato che le nostre donne resistono e che il settore maschile del mezzofondo sta attraversando un momento di grande rinnovamento con la scomparsa …

Leggi →

FORLI’ DA RICORDARE: DUE BRONZI E UN RECORD TOSCANO

Dopo la lunga cavalcata dei Campionati Italiani delle categorie assolute, in questo passato weekend è stato il turno degli U16, in scena a Forlì per …

Leggi →

LA SECONDA GIORNATA DEI TOSCANI ASSOLUTI

E’ filata via liscia la seconda giornata dei Toscani Assoluti 2020 all’Asics Firenze Marathon anche perché si constata la forte perdita numerica degli atleti toscani …

Leggi →

CAMPO SCUOLA APERTO MA SPOGLIATOI CHIUSI

Il Sindaco di Livorno e il Dirigente dell’Ufficio Sport di Livorno hanno diffuso le misure di contenimento della diffusione del “covid-19” per gli impianti di …

Leggi →

DEL VECCHIO, MORELLI, TRAINA E PERULLO CAMPIONI TOSCANI ENDURANCE

Seconda giornata dei campionati toscani endurance che, nonostante l’anticipo dell’orario, è stato rovinato dalla pioggia battente, ma ha regalato ai colori bianco verdi ben 4 …

Leggi →

QUARRATESI, UGATI, STELLE E PALME

Jacopo Quarratesi, neo campione italiano junior di salto in lungo indoor è stato convocato per un incontro internazionale indoor che si terra in Bielorussia a …

Leggi →

RACHELE MIGLIOR PRESTAZIONE ITALIANA UNDER 18

Non poteva incominciare nel miglior modo per i colori bianco verdi il Campionato Italiano Assoluto di Padova che sarà ricordato come quello del Covid – …

Leggi →

L’ACUTO DI MANNUCCI

Organizzata la seconda gara di questo difficile anno. Oggi al campo scuola “R. Martelli” dirigenti e tecnici si sono impegnati per la buona riuscita di …

Leggi →

ASPETTANDO IL RITORNO ALLA NORMALITA’: UN INVERNO LASTRICATO D’ORO

La stagione invernale è stata breve ma intensa, bruscamente e giustamente interrotta dall’emergenza sanitaria che sta fiaccando l’Italia in queste dure settimane. Nell’attesa di poter …

Leggi →

RINNOVO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Livorno, nella sua riunione ordinaria del 2 settembre 2020, ha indetto le Elezioni per il Consiglio Direttivo del …

Leggi →

CIAO ALBERTO

Si sapeva che aveva avuto problemi di salute ma, quando lo si incontrava, aveva sempre l’aspetto e lo spirito dei suoi anni giovanili. Alberto Cavallini, …

Leggi →

FIRENZE: RINALDI E QUARRATESI SUBITO IN VOLO

Le pedane indoor hanno iniziato a decretare i primi risultati della stagione, con i saltatori che hanno aperto il 2020 al pistino dell’Asics Stadium. Gran …

Leggi →

ALLA MORI IL TITOLO, A SCOTTO IL RECORD

Ennesima riunione indoor all’Asics Firenze Marathon tutta dedicata ai lanci e ai salti giovanili. Non ha avuta nessuna difficoltà Rachele Mori ad imporsi e conquistare …

Leggi →

SEI TITOLI NELLA PRIMA GIORNATA DI SIENA

Il Campo Scuola Renzo Corsi di Siena, che aveva inaugurato la stagione post lockdown all’inizio di luglio, ha riaperto i battenti per i Campionati Regionali …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

Come ormai avviene da diversi anni i Campionati Provinciali Giovanili di Corsa Campestre sono stati ospitati a San Carlo di San Vincenzo all’interno del velodromo …

Leggi →

DILETTA SI E’ LAUREATA

La brava e simpatica mezzofondista di Paolo Angioni Diletta Signori si è laureata presso l’ateneo di Pisa con 110 in Scienze e Tecniche di Psicologia …

Leggi →

GRANDI PROGRESSI DEI CADETTI A CECINA

Siamo quasi alla fine della stagione ma a Cecina, in occasione del Meeting sponsorizzato da Etruria Luce e Gas, i nostri cadetti si sono messi …

Leggi →

MEAZZA ARGENTO AGLI ITALIANI MASTER

Un nuovo gioiello in questa straordinaria stagione che è forse la migliore dei 71 anni di storia bianco verde. Ad Arezzo, nei Campionati Italiani Master, …

Leggi →

JOAO NON FALLISCE

Il Campo Scuola di Modena ha ospitato i primi campionati italiani della storia dedicati solo alle gare di mezzofondo e, a vedere la prima giornata, …

Leggi →

QUATTRO BIANCO VERDI PREMIATI

  Ufficializzate le classifiche finali del Gran Prix 2020 di Cross e quattro mezzofondisti bianco verdi entrano tra i premiati. Due femmine e due maschi …

Leggi →

ALTRI SEI TITOLI NELLA SECONDA GIORNATA DEI TOSCANI A SIENA

Ancora una numerosa adesione dei giovani bianco verdi ai toscani allievi e junior a Siena, segno che la pandemia ha si allontanato numerosi atleti dal …

Leggi →

ESAGERATA !

  Al primo lancio delle qualificazioni aveva migliorato la già sua miglior prestazione italiana allieve del lancio del martello da kg. 4 e in finale …

Leggi →

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

SIGNORI E CASELLA BUON FINALE DI GRAN PRIX

L’ultima prova del Gran Prix Toscano di Cross si è svolto, cosa insolita, all’interno dello Stadio per l’atletica di Prato, utilizzato dalla sua inaugurazione solo …

Leggi →

GRANDI PROGRESSI DEI RAGAZZI A CECINA

Doveva essere un campionato provinciale per la categoria ragazzi/e quello disputato il 7 settembre a Cecina, ma si è trasformato in un TAC aperto anche …

Leggi →

L’ATLETICA LIVORNO AI NAZIONALI DI LANCI INVERNALI

L’Atletica Livorno sarà rappresentata da quattro atleti ai Campionati Italiani Invernali di Lanci che si disputeranno a Lucca e con serie possibilità di potersi imporre …

Leggi →

MORI 67,49 E MANNUCCI 55,18 A CASTIGLIONE

E’ andata in archivio la decina edizione del Meeting Nazionale di Castiglione della Pescaia, diventato l’appuntamento più importante di atletica della Toscana. Presenti sei bianco …

Leggi →

RIPARTONO LE INDOOR: PIOGGIA DI PB A FIRENZE

Le porte del pistino indoor dell’Asics Stadium di Firenze si sono aperte anche per la neonata stagione atletica 2020, inaugurazione annuale che ha portato molti …

Leggi →

QUATTRO BIANCO VERDI INVITATI AL MEETING INDOOR DI SIENA

Sono quattro i saltatori in alto dell’Atletica Livorno invitati dal responsabile tecnico regionale del salto in alto Stefano Giardi al Meeting Indoor che si terrà …

Leggi →