Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

SONY DSC

UN SORRISO D’ARGENTO PER MARTA

Padova è diventata la sede naturale dei campionati italiani di prove multiple, ormai l’impianto è familiare ed i nostri ragazzi si sentono di casa. Due i bianco verdi ammessi: Marta Giovannini e Marzio Signorini, quest’ultimo reduce da un’influenza fino a due giorni prima delle gare.

Marta non si fa intimorire; pur essendo al primo campionato italiano nella categoria juniores affronta la giornata con grinta e determinazione sapendo di poter fare qualcosa di buono. Infatti il risultato finale è ottimo: vice campionessa italiana della categoria, punteggio record con 3.579 p.,  ma soprattutto con gare che l’hanno vista sempre impegnata sopra i propri limiti precedenti e quindi con tutti i pb nelle diverse prove ad eccezione dell’alto, ma diremo.

Parte con gli ostacoli facendo una prima parte di gara in modo tecnicamente buono e agonisticamente aggressivo, nella seconda parte cede qualcosa sugli ostacoli e arriva quarta in batteria ma comunque con il record a 9.34. Affronta poi il salto in alto dove nelle ultime gare era sempre uscita molto rammaricata. Questa volta esce con il sorriso perché con 1,58 praticamente è sui suoi limiti; a 1.61, che costituirebbe il suo PB e over 1.60, alla seconda prova dimostra di poterlo fare ma piccoli errori tecnici non le consentono di superare questa misura. Va in pedana per il getto del peso, la tecnica è ancora molto elementare e questo quindi fa ben sperare, su 3 lanci ottiene due volte il personal best con la miglior misura a 9,56.

Dopo queste tre gare comincia a delinearsi una battaglia per le posizioni sul podio, è quarta a pochi punti dalla terza. Si va al salto in lungo, al primo salto, con la troppa voglia di fare, è lungo ma purtroppo nullo, al secondo tentativo aggiusta la rincorsa ed ecco lì il record personale con 5.77, al terzo salto prova ad andare oltre ma anche questa volta è nullo per la troppa foga che ci mette. Siamo così all’ultima gara, quella degli 800, si presenta già in seconda posizione nella classifica di categoria; la terza è a poca distanza e quindi bisogna gareggiare con accortezza e spingere al massimo. Purtroppo la composizione delle serie non viene fatta per categoria ma per posizioni generali e la sua diretta avversaria si trova nella quarta mentre lei è nella quinta, quella delle migliori. Si assiste così a un duello a distanza; la sua avversaria, partita prima, le fa conoscere il tempo sul quale può basarsi. Ottiene un tempo intorno ai 2.22.00, bisogna stare lì o fare meglio. Marta, consapevole di ciò, fa questa gara in modo ottimale, ben distribuito il ritmo e con un forte impegno. Ottiene anche qui il suo record con 2.25.84,  la seconda posizione è definitiva e quindi sale sul podio con un sorriso radioso.

Signorini, che gareggia su due giornate, parte bene con il record sui 60 piani (7.60) ed eguaglia quello del lungo (5.90) con un salto che era sopra i 6 mt. se non avesse strusciato la sabbia con una mano. In questa gara, all’ultimo salto, batte il tallone e si procura una tallonite che lo disturberà per tutto il resto della manifestazione. Infatti, nell’alto ottiene a mala pena 1.64 perché alla misura successiva il dolore è forte e spingendo di più frana sull’asticella.

Nella seconda giornata riparte bene con un altro pb su 60, questa volta con gli ostacoli. Manca di poco la discesa sotto i 9”, ottenendo 9.07. Nell’asta parte male. Causa l’elevato numero dei partecipanti può provare solo due salti, e così inizia dal basso e a 2.40 commette due errori (un film che avevo rivisto quindici giorni prima con Di Napoli). Si cambia un po’ tutto pur di andare di là, ci riesce e così comincia a ritrovare un po’ di tecnica appresa dai sapienti consigli di Giusti. Si sale poco per volta proprio per ritrovare e riprovare le sensazioni giuste e così è. Via a 2.50 e 2.60 poi a 2.80 e quindi a tre metri, passa i 3.10 e prova i 3.20 per poi andare a 3.40 che sarebbe il suo pb. Non ci riesce causa anche il riacutizzarsi della tallonite.

Gara finale, i 1.000 metri, parte molto deciso (34” ai 200) per vedere di scendere sotto i tre minuti ma a metà gara il salva tallone messo nelle scarpe si sposta e non riesce più a correre in spinta. Alla fine, con due gare e mezzo di meno ottiene però il suo record di punteggio, 3.795. Bene comunque, visti i vari record e la sfortuna, prima dell’influenza e poi della tallonite, ma le gare le ha portate tutte al termine.

Si torna a casa.

Nota di interesse: il vincitore Dario Dester ha ottenuto il nuovo record italiano della categoria.

Fabio Canaccini

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

RINALDI CONQUISTA IL TROFEO LEONARDO TRAINNI

Andrea Rinaldi conferma a Livorno il suo attuale ottimo periodo di forma andando a conquistare il Trofeo Leonardo Trainni messo in palio dalla famiglia nel …

Leggi →

QUASI 1000 ALLA CAMPESTRE SCUOLA – MARATONA

Non hanno avuto timore della pioggia e si sono riversati in massa al Campo Scuola Renato Martelli gli studenti delle media di Livorno e Collesalvetti …

Leggi →

LA CAMPESTRE DI BANDITELLA

Disputata sugli ondulati prati del Golf di Banditella una bella campestre ben frequentata dai nostri giovani. Ben 77 erano i bianco verdi alla partenza e …

Leggi →

IL RITORNO DI GIULIA

Gran Prix di Cross secondo atto come da copione a Castello, periferia fiorentina, che è un punto fisso del circuito da anni, anche se il …

Leggi →

UN GRAVE LUTTO PER ANGELO

Angelo Gazzo, factotum del Trionfo Ligure, società molto legata all’Atletica Livorno, ha avuto la sventura di perdere contemporaneamente entrambi i genitori. E’ uno di quei …

Leggi →

GLI ESORDIENTI RITORNANO IN PISTA

Dopo le tutt’altro che affollate manifestazioni di luglio e settembre gli esordienti bianco verdi ritorneranno a gareggiare su un biathlon organizzato dal G.P. Arcobaleno a …

Leggi →

UNA STELLA PER IL PRESIDENTE

Il Coni, in una bella cerimonia tenutasi al Grand Hotel Palazzo, ha premiato dirigenti ed atleti che si sono particolarmente distinti nei loro ruoli. Tra …

Leggi →

UN PASSO INDIETRO DEI RAGAZZI

Dopo il soddisfacente comportamento nella prima giornata di Coppa Toscana a Cecina i ragazzi hanno fatto un passo indietro scalando al terzo posto dopo Atletica …

Leggi →

CAMPIONESSE TOSCANE DELLA 4X400

Un’altro titolo conquistato dalle nostre donne sabato a Livorno. Il quartetto messo in campo da Giuseppe Pucini ha sbaragliato il campo conquistando un ennesimo titolo …

Leggi →

I RAGAZZI CRESCONO

Dopo la prestazione non eccezionale della nostra squadra ragazzi in quel di Grosseto si sperava, con il cambio di concentramento, che a Cascina sarebbe potuta …

Leggi →

SCOTTO ARGENTO NELLE PROVE MULTIPLE

Si è conclusa al campo Bruno Betti di Soffiano (Firenze) con la disputa del Campionato Regionale di Prove Multiple la prima parte della stagione cadetti …

Leggi →

ANCHE ANDREA NERI A VENARIA REALE

Bella notizia per il nostro mezzofondista cadetto Andrea Neri. Il fiduciario tecnico regionale lo ha convocato, in quota individuali, per il Campionato Italiano Cadetti che …

Leggi →

QUATTRO NUOVI INNESTI

Nella pianta organica dell’Atletica Livorno in questi ultimi giorni sono arrivati quattro nuovi atleti che verranno a rafforzare in special modo il settore mezzofondo. Sono …

Leggi →

LA REGOLA DEL TRE

Siamo giunti a metà del Gran Prix di Cross 2020 e il Comitato Regionale Toscano ha reso pubbliche le classifiche delle varie categorie in competizione. …

Leggi →

IL MARTELLI AL MASCHILE

Buona riuscita della prima manifestazione dell’anno organizzata dall’Atletica Livorno per il settore assoluto e dedicata a Renato Martelli, il fondatore principe della società e ricordato …

Leggi →

ATLETICA SECONDA IN REGIONE NEL QUALITA’-CONTINUITA’

Ottima classifica nel Progetto Qualità – Continuità 2019 delle due formazioni bianco verdi. In campo regionale sia i maschi sia le femmine sono al secondo …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

Come lo scorso anno i Campionati Provinciali Giovanili di Cross si svolgeranno all’interno del Velodromo di San Carlo a 4 km, dal comune di San …

Leggi →

ALLIEVI BIANCO VERDI DA LECCARSI I BAFFI

La trasferta di Bergamo è una di quelle che mi ha molto emozionato, pochissime sono state le altre. Andare con i giovani, ancora genuini, grintosi, …

Leggi →

CONGRATULAZIONI FILIPPO

Dopo più di 40 anni un componente della famiglia bianco verde farà parte del Consiglio Comunale della città di Livorno. Era stato Francesco Calderini, uno …

Leggi →

LUCI E OMBRE DA PADOVA

  Sicuramente una trasferta tra le più scoraggianti e demotivanti che ho effettuato, unica eccezione la gare di Marta Giovannini. Vediamo in ordine. Alla partenza …

Leggi →

CAMPIONATI PROVINCIALI E PROVE MULTIPLE RAGAZZI

Il Centro Atletica Piombino, che ha l’incarico di organizzare la terza e ultima giornata dei Campionati Provinciali Giovanili domenica 1 settembre 2019, ha comunicato l’orario …

Leggi →

CDS STAFFETTE GIOVANILI: TUTTE LE CATEGORIE SUL PODIO E NUOVO RECORD SOCIALE 4X100 CADETTE

Siamo alle battute finali della stagione giovanile in Toscana, pronti per ripartire con le preparazioni invernali in vista della stagione 2020, ma anche se agli …

Leggi →

CENTOSETTANTASEI MAGLIE AZZURRE

  E’ grande l’entusiasmo e l’orgoglio nell’ambiente dell’Atletica Livorno per l’esordio di due giovani e la conferma in azzurro di un poco più che ventenne …

Leggi →

IL BIMBO E LA BIMBA PIU’ VELOCI DI LIVORNO

L’Atletica Livorno, dopo due anni di riposo, riprende ad organizzare una manifestazione promozionale indirizzata agli alunni delle scuole secondarie di primo grado di Livorno e …

Leggi →

INCONTRO TECNICO 26 OTTOBRE 2019

Oggi 26 Ottobre 2019 abbiamo ospitato un incontro di aggiornamento indetto dal CR Toscana della FIDAL al quale abbiamo contribuito per l’organizzazione e l’ospitalità dei …

Leggi →

E’ NATO UN PUPO

Sabato 17 agosto presso la clinica dell’ospedale romano di Sant’Eugenio è nato Andrea, un pupetto di 3,650 kg. per 51 cm. figlio del nostro tecnico …

Leggi →

NUOVO RECORD REGIONALE PER RACHELE MORI

Sembra quasi una strada in discesa quella che ha iniziato Rachele Mori nel suo primo anno di appartenenza alla categoria allieve, quella di portare sempre …

Leggi →

TRE MARCIATRICI IN RAPPRESENTATIVA TOSCANA

Il fiduciario tecnico regionale Renzo Avogaro, sentito il responsabile di settore Massimo Passoni ha convocato la rappresentativa toscana giovanile di marcia che parteciperà domenica 20 …

Leggi →

MILANI SFIORA LA VITTORIA A CECINA

Il drammatico triathlon di Cecina, terminato di notte, ha messo in evidenza tra le nostre ragazze Margherita Milani che, dopo due personali nella gara dei …

Leggi →

RINALDI E BOCCIA CAMPIONI TOSCANI INDOOR 2019

Due ori, un argento e tre bronzi nella giornata dedicata ai Campionato Toscani indoor dei salti per il settore assoluto sono il buon risultato con …

Leggi →

BOCCIA MIGLIOR PRESTAZIONE TECNICA NEL MEETING DEL MARMO

Francesca Boccia, pur non essendo in perfetta forma a causa di un problemino ai tendini, e forse proprio per saggiare questo, ha voluto essere presente …

Leggi →

UNA SPLENDIDA NOTIZIA

La Fidal ha pubblicato le classifiche italiane del Progetto Qualità – Continuità per il 2019 che, da più di un decennio, certifica il lavoro fatto …

Leggi →

GIULIO TORNA CON UN RECORD

Era già successo a Rachele e a Mauro di esordire in maglia azzurra con il record personale e anche Giulio Scoli non è voluto essere …

Leggi →

IL SOGNO DI MATTEO SI E’ AVVERATO

Matteo Lodovichi è stato a lungo in età giovanile uno dei lanciatori di martello del folto gruppo di coach Ceccarini. Arrivato in bianco verde già …

Leggi →

MANNUCCI A VITERBO E BOCCIA A SARONNO

  Continua il giro dei meeting dei nostri due atleti di punta. Alessio Mannucci si è recato, insieme al suo tecnico Renato Carnevali, al “Galà …

Leggi →

VIA COL VENTO

A completamento dei Campionati Toscani di Prove Multiple si sono svolte a Soffiano (Firenze) alcune gare valide per la seconda giornata del Fidal Toscana Estate. …

Leggi →

CORSO PER ISTRUTTORI DI BASE

Il Coni di Livorno organizza un corso per istruttori di base. Il numero degli ammessi sarà di 50 unità selezionate solo in base all’arrivo della …

Leggi →

L’ONDA LUNGA DEI SUCCESSI DEL 2019

La stagione agonistica che si è appena conclusa continua a sfornare successi dei giovani bianco verdi. Il Comitato Regionale della Fidal ha appena pubblicato le …

Leggi →

LETTERA DI UNA MAMMA

Dopo circa dieci anni, Andrea ha deciso di lasciare l’atletica. E’ stata una scelta pensata, presa con sofferenza da parte sua, ma si sa questi …

Leggi →

ALTRE 11 MEDAGLIE DA MONTESPERTOLI

Quattro ori, due argenti e cinque bronzi sono il raccolto bianco verde della seconda giornata dei Campionati Toscani Assoluti disputati a Montespertoli, prodotto di una …

Leggi →

AGROPOLI GLORIOSA

Sono state tre lunghissime giornate quelle vissute ad Agropoli ai Campionati Italiani Allievi 2019, che hanno messo in luce quanto di buono è stato prodotto …

Leggi →

BRONZO PER EVA E MARZIO AD ALESSANDRIA

Mentre a Livorno si disputava il Gran Galà di salto in alto (assenza forzata con dispiacere) e si svolgevano le gare del Grand Prix Toscana …

Leggi →

LA COPPA TOSCANA CADETTI E CADETTE RESTA A LIVORNO

Quella del 30 giugno a Piombino è stata l’ultima fatidica giornata di Coppa Toscana per i nostri Cadetti e Cadette, percorso quasi netto e vissuto …

Leggi →

LA VITTORIA DEL GIORNO DOPO

Con il sistema informatico che ormai da un decennio e più gestisce le manifestazioni di atletica leggera non dovrebbe più succedere, ma dietro questo sistema …

Leggi →

GIADA VITTORIA E RECORD A PADOVA

La brava marciatrice di Giorgio Favati, Giada Traina, in quest’occasione diretta in gara dall’assistente tecnico Sara Perullo, si è schierata alla partenza dei Campionati Veneti …

Leggi →

UNIVERSITARI E MEETING SESTO FIORENTINO

Abbiamo già dato notizia del prestigioso titolo di campionessa italiana universitaria nel salto con l’asta di Francesca Boccia, ma a l’Aquila c’erano altri bianco verdi …

Leggi →

BOREA AL PERSONALE E IL RITORNO DI ILARIA

  Si fa fatica a tenere il conto delle manifestazioni in cui sono stati impegnati i biancoverdi nel weekend che si è appena concluso. A …

Leggi →

RADUNI ALTO E GIAVELLOTTO

ALTO A LUCCA Il responsabile tecnico regionale del salto in alto Stefano Giardi ha indetto un raduno tecnico regionale riservato ai neo cadetti e allievi …

Leggi →

UNDER 23 SETTIMI IN ITALIA

Che l’under 23 bianco verde fosse una buona squadra lo avevamo intuito ad inizio stagione quando si fanno i piani per i vari campionati di …

Leggi →

SI PUO’ FARE!

Al primo turno la squadra assoluta femminile non ha ottenuto i 13700 punti richiesti per confermare la finale “bronzo” per una serie di problemi che …

Leggi →