UN PASSO INDIETRO DEI RAGAZZI

Dopo il soddisfacente comportamento nella prima giornata di Coppa Toscana a Cecina i ragazzi hanno fatto un passo indietro scalando al terzo posto dopo Atletica Grosseto e Libertas Runners. Indubbiamente ha inciso profondamente il triathlon che comprendeva la marcia, che non viene molto apprezzata dal settore maschile al contrario di […]
Tags: , , , , , , , , , , , , ,
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il soddisfacente comportamento nella prima giornata di Coppa Toscana a Cecina i ragazzi hanno fatto un passo indietro scalando al terzo posto dopo Atletica Grosseto e Libertas Runners. Indubbiamente ha inciso profondamente il triathlon che comprendeva la marcia, che non viene molto apprezzata dal settore maschile al contrario di quello femminile. I migliori 5 del gruppo marcia, nonostante il loro impegno, hanno portato 3315 punti contro i 6020 dei migliori 5 del gruppo corsa e il punteggio molto basso era affossato dai soli 228 punti dei marciatori.
Si è messo in evidenza, comunque, un nato 2007, al primo anno nella categoria, che ha raggiunto il 7° posto in classifica. Iacopo Storai non ha avuto cadute di rendimento con punteggi omogenei nei 60 (9”08), nel peso (8,72) e nei 600 (1’49”11) per un complessivo 1326. Gli ha fatto eco Francesco Savi, di un anno più vecchio e capace di 1275 punti dovuti a 8”99 nei 60, m. 8,92 nel peso e 1’52”87 nei 600 con un buon nono posto finale.
Vicinissimi come punteggio e naturalmente anche in classifica il biondo e riccioluto Gabriele Ceccarini e Andrea Garofoli. Entrambi corrono i 60 metri in 8”95, un po’ più prestante nel peso Andrea con 7,55 mentre Gabriele gettava la palla di gomma da kg. 2 a m. 6,59. Si invertivano i valori nei 600 con Gabriele che chiudeva in 1’54”30 mentre il compagno faceva fermare il cronometro in 1’59”41. Ceccarini finiva 19esimo con 1070 punti e 20esimo era Garofoli con 1040.
Il quinto punteggio utile era portato dal longilineo Gabriele Altini (928) che, dopo una difficile gara di sprint (9”83) si faceva ben valere nel getto del peso e nei 600.
Il triathlon marcia metteva in evidenza Edoardo Batoni, dotato di una bella struttura che gli ha permesso di conquistare anche l’unica medaglia del gruppo (5°nel peso con m. 9,93) e che potrebbe avere un buon futuro se gli piaceranno i lanci. Edoardo è stato il migliore anche nello sprint con 8”78 e il suo punteggio finale è stato di 1085 punti. Molto vicino gli è arrivato Laerte Manteri, ottavo e poi Lorenzo Giusti diciassettesimo, Filippo Beccaceci ventesimo e Vittorio Orsetti ventiduesimo.
Hanno fatto parte della compagine bianco verde e si ripromettono di migliorare ancora a partire da Cascina, Flavio Sorbo, Marco Ciucci (buono il suo getto del peso), Giovanni Tascini, Giorgio Diana. Elia Sighieri, Valerio Bortolotti, Alessandro Tura e Alberto Poli. Rimaniamo personalmente critici riguardo all’introduzione della marcia in una prova multipla. E’ una specialità, che per essere praticata ha necessità di un lungo lavoro tecnico e, purtroppo, i giudici erano in grandissima difficoltà per il metro da usare, incorrendo in proteste e in una squalifica assurda per aver sprintato negli ultimi 20 metri dopo una gara abbastanza corretta. Il fatto buono di Grosseto è stato che le gare sono terminate in un orario decente, nonostante i grandi numeri, e che le due formazioni maschile e femminile hanno fraternizzato nel bus messo a disposizione dalla società.

Classifica finale del Triathlon corsa (60 – peso – 600):
Iacopo Storai p. 1326 (9.08 – 8,72 -1:49.11)
Francesco Savi p. 1275 (8.99 – 8,92 – 1:52.87)
Gabriele Ceccarini p. 1070 (8.95 – 6,59 – 1:54.30)
Andrea Garofoli p. 1040 (8.95 – 7,55 – 1:59.41)
Gabriele Altini p. 928 (9.83 – 8,55 – 1:58.46)
Flavio Sorbo p. 818 (9.53 – 6,77 – 2:00.30)
Marco Ciucci p. 693 (9.74 – 9,05 – 2:23.07)
Giovanni Tascini p. 622 (9.42 – 5,29 – 2.06.18)
Giorgio Diana p. 621 (9.59 – 5,59 – 2:05.29)
Elia Sighieri p. 493 (10.76 – 8,74 – 2:23.47)
Valerio Bortolotti p. 451 (10.02 – 6,68 – 2:20.00)

Classifica finale del Triathlon marcia (60 – peso – marcia 1 km.):
Edoardo Batoni p. 1085 (8.78 – 9,93 – 6:38.83)
Laerte Manteri p. 832 (9.18 – 8,07 – 6:39.48)
Lorenzo Giusti p. 490 (10.02 – 6,48 – 6:46.25)
Filippo Beccaceci p. 471 (10.29 – 7,55 – 7:09.16)
Vittorio Orsetti p. 437 (9.87 – 6,14 – 7:30.22)
Alessandro Tura p. 407 (10.40 – 6,97 – DQ)
Alberto Poli p. 10,30 – 4,85 -7:34.24)

Classifica di società:
Atletica Grosseto Banca Tema 10327
Libertas Runners Livorno 10168
Atletica Livorno 9335
Atletica Costa Etrusca 8385
Centro Atletica Piombino 7627

Articoli correlati