Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

RITORNO ALL’ANTICO

Pubblicati i regolamenti 2018 dei CDS e c’è una virata tornando quasi interamente a quelli in vigore una decina di anni fa.

Confermata la Fase di Qualificazione costituita da due prove regionali (5-6 maggio e 26-27 maggio) con accesso a sole 4 finali: A ORO, A ARGENTO, A BRONZO e “B”, composte tutte da 12 squadre e che si svolgeranno il 23-24 giugno. C’è facoltà per i CR di spostare nelle due prove di qualificazione la gara di marcia nella seconda giornata e nelle finali Bronzo e B la gara sarà sui 5 km. Ridotte quindi le società finaliste da 72 a 48.

Utilizzo nelle finali nazionali di 1 solo atleta per gara. Classifiche, sia nella qualificazione che nella finale, prendendo 18 punteggi in gare diverse. Chi non copre le 18 gare nelle qualificazioni non può accedere alla finale, qualsiasi punteggio abbiano conseguito. Nella finale B si prenderanno soltanto 16 punteggi in diverse gare. Gli atleti stranieri devono essere stati tesserati nelle tre stagioni precedenti per una società italiana e potranno portare complessivamente un massimo di 3 punteggi. Ai fini della composizione delle serie nelle fasi di qualificazione si terrà conto dei risultati conseguiti nel 2017.

Gli atleti militari possono gareggiare per la società con la quale sono stati tesserati negli ultimi due anni purché sia fatta richiesta alla Fidal e al G.S. Militare il permesso entro il 31 gennaio.

Alla finale argento maschile avranno diritto di partecipare, se otterranno 14800 punti, le società:

Sef Virtus Emilsider Bologna

Brixia Atletica 2014

Atletica Firenze Marathon

ATLETICA LIVORNO

Atletica Virtus C.R. Lucca

Atletica Brugnera Friulintagli

Atletica Cento Torri Pavia

U.S. Quercia Trentingrana

Atletica Biotekna Marcon

Atletica Vicentina

E altre due tra coloro che hanno fatto maggiori punteggi che si sono piazzate dal 9° al 12° posto della Finale Argento 2017 o le classificate dal 1° al 3° posto dei Gruppi delle Finali B 2017 o le ammesse alla finale oro 2018 che non hanno confermato il punteggio di 15500 punti.

Con questo regolamento la nostra squadra femminile può aspirare alla Finale Argento se conseguirà 14500 punti, alla finale Bronzo con 13400 o alla finale B se dopo le qualificazioni si troverà tra il 37° e il 48° posto.

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

CAMPIONATI TOSCANI PROVE MULTIPLE E PRIMA GIORNATA LANCI INVERNALI A FIRENZE

  Sabato 18 e domenica 19 si sono svolti i campionati toscani di prove multiple ai quali hanno preso parte le due nuove allieve e …

Leggi →

MANTERI E PIERI VINCITORI TRA I RAGAZZI A CECINA

Ottime prestazioni dei nostri ragazzi e ragazze nella penultima manifestazione agonistica di questo anno sfortunato e breve. Moltissimi i progressi, cosa auspicabile vista la giovanissima …

Leggi →

DUE SETTIMANE DI RIPRESA AGONISTICA: LA FIAMMA NON SI E’ SOPITA

    Finalmente, dopo aver tanto anelato questo momento di luce in fondo al tunnel, la macchina dell’agonismo sta piano piano riprendendo a girare, riuscendo …

Leggi →

LA PAZZIA DI FRANCESCA

Si è chiusa la tre giorni di gare fiorentine valide per l’assegnazione dei titoli di campione toscano assoluto e promesse. Gare che si sono svolte …

Leggi →