RAGAZZI E RAGAZZE VINCONO IN COPPA TOSCANA NELLA TAPPA LIVORNESE

  Nella maratona di prove multiple che si è disputata a Livorno lo scorso fine settimana c’era anche il quinto ed ultimo appuntamento della Coppa Toscana Ragazzi e Ragazze con due triathlon comprendente per i maschi 60 – vortex – 600 e per le femmine 60 –peso – 1000. Nessuna […]
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  Nella maratona di prove multiple che si è disputata a Livorno lo scorso fine settimana c’era anche il quinto ed ultimo appuntamento della Coppa Toscana Ragazzi e Ragazze con due triathlon comprendente per i maschi 60 – vortex – 600 e per le femmine 60 –peso – 1000. Nessuna delle due squadre ha snobbato l’appuntamento con netta vittoria tra le società contendenti delle provincie di Livorno, Lucca e Pisa.

Nettissimo il divario tra le nostre ragazze e quelle di Lucca (oltre 3000 punti) e anche abbastanza ampio quello dei ragazzi sui cugini amaranto (1500 punti).

Particolarmente in luce tra le femmine, e lo è da inizio stagione, Lara Biagi, meno completa della piombinese Rachele Falchi che la surclassa nella gara di mezzofondo,

ma molto brillante per velocità e molto migliorata nella tecnica del getto del peso. Bella sorpresa il quinto posto finale di un nome nuovo per le cronache bianco verdi come Giulia Quochi, quinta, poche gare fino ad ora ma tutte di buona prospettiva. Giulia è seguita a ruota da due compagne come Mathilde Marc e Sara Quercioli che hanno entrambe il pregio di amare la corsa di resistenza e quindi si trovano a loro agio quando c’è da affrontare un 1000. Lo stesso dicasi della longilinea Federica D’Agostino, i progressi della quale si evidenziano in particolare nel getto del peso, specialità che deve essere stata cur

 

ata particolarmente negli ultimi tempi perché nove decimi delle nostre ragazzine hanno stabilito nell’occasione il loro personal best.

Completano il gruppo delle dieci che portano punti importanti alla classifica Agnese Panciatici (13esima), Valentina Piserini (14esima), Emma Canessa (24esima), Beatrice Guarducci (28esima) e Sara Lenzi (29esima) su 75 classificate.

Bella iniziativa delle ragazze quando ad inizio manifestazione hanno tutte accompagnato in un 60 una loro compagna meno fortunata tra gli applausi di tutto il pubblico.

Un argento anche tra i maschi con il leader del gruppo Andrea Franchini che ha tenuto testa al lucchese Bereket Lucchesi nei 60 (entrambi al personale di 8.1) e nei 600 mentre ha preso 20 metri di distacco nel vortex. Quando c’è da correre a lungo si rivede in cima alle classifiche anche Andrea Neri (nono) ma che progredisce in tutte e tre le specialità come Manaseb Scotto, sempre più alto e sempre più competitivo (undicesimo) e Santosh Ribolini rientrato alle gare dopo una stagione con il tredicesimo posto.

Questa volta mancava Di Maria ma la sua assenza è stata ben tamponata dai progressi di Axel Bani (30esimo), Leo Carcea ( 36esimo), il nuovo Leonardo Turinelli (37esimo ma senza correre i 600), Davide Giusti (39° anche lui senza partire nei 600), Cesare Bertini (44° senza gareggiare nei 600) e Francesco Maresca (47°).

Il giorno prima si era svolta la prima gara sperimentale toscana di tiro del giavellotto per ragazzi e ragazze con l’attrezzo di 400 grammi. Tra i maschi ha vinto il bianco verde Andrea Franchini con m. 31,30 ma si sono apprezzate anche le esibizioni di Davide Giusti (29.03), Alessandro Igor Gualtieri (19,10) e Cesare Bertini (16,80). Tra le femmine in luce Bianca Magnani (17.74) poco avanti alla compagna d’allenamenti Gemma Sanchini (17,45).

CLASSIFICA INDIVIDUALE RAGAZZE (triathlon con 60 – 600 – peso)

2. Lara Biagi (8.5 – 4.01.7 – 9.53) punti 1749

5. Giulia Quochi (9.3 – 3.47.9 – 7.61) punti 1563

6. Mathilde Marc (9.3 – 3.47.8 – 7.14) punti 1523

7. Sara Quercioli (9.7 – 3.39.9 – 6.96) punti 1513

10. Federica D’Agostino ( 9.7 – 3.46.9 – 6.83) punti 1427

13. Agnese Panciatici (9.6 – 3.46.4 – 6.19) punti 1394

14. Valentina Piserini (9.7 – 3.59.9 – 7.82) punti 1387

24. Emma Canessa (10.0 – 3.56.8 – 7.15) punti 1301

28. Beatrice Guarducci (9.3 – 3.54.9 – 4.84) punti 1243

29. Sara Lenzi (9.5 – 4.30.6 – 8.60) punti 1240

32. Emma Bucalossi (8.5 – 4.52.0 -7.79) punti 1231

34. Anna Maggiani (9.3 – 4.07.8 – 5.78) punti 1210

35. Eleonora Berti (10.1 – 3.59.4 – 6.56) punti 1206

37. Serena Nannetti (9.5- 4.07.1 – 5.51) punti 1153

40. Bianca Magnani (9.8 – 4.26.6 – 7.56) punti 1124

41. Giada Traina (10.4 -3.50.2 – 5.25) punti 1121

46. Giulia Ghiselli (10.3 – 3.56.4 – 4.64) punti 1022

47. Matilde Trudu (10.2 – 4.34.0 – 7.62) punti 1001

52. Martina Lemmi (9.5 – 4.28.6 – 5.19) punti 951

55. Gemma Sanchini (10.8 – 4.31.0 – 7.81) punti 929

57. Sara Arzelà (10.0 – 4.34.1 – 6.03) punti 895

58. Francesca Berti (9.6 – rit. – 7.14) punti 879

59. Federica D’Oria (10.1 – 4.43.3 – 6.59) punti 869

60. Alessia Salvadori (9.4 – n.p. – 6.21) punti 834

61. Annalisa Romanelli (9.5 – n.p. – 6.41) punti 834

62. Eleonora Parlanti (9.5 – 4.39.8 – 4.57) punti 817

65. Elisa Perullo (10.6 – 4.39.8 -6.00) punti 745

CLASSIFICA DI SOCIETA’

1. Atletica Livorno 14340 punti

2. Atl. Virtus CR Lucca 11262 punti

3. Atl. Libertas Runners Livorno 10511 punti

4. La Galla Pontedera Atletica 8581 punti

5. Centro Atletica Piombino 8011 punti

6. C.G. Atletica Costa Etrusca 4518 punti

CLASSIFICA INDIVIDUALE RAGAZZI (Triathlon con 60 – 1000 – vortex)

2. Andrea Franchini (8.1 – 1.46.6 – 37.29) punti 1667

9. Andrea Neri (8.8 – 1.44.2 – 28.58) punti 1396

11. Manaseb Scotto (8.5 – 1.52.3 – 33.28) punti 1645

13. Santosh Ribolini (9.2 – 1.55.6 – 44.47) punti 1265

30. Axel Bani (9.1 – 2.04.8 – 31.81) punti 917

36. Leo Carcea (9.6 – 2.06.2 – 33.17) punti 804

37. Leonardo Turinelli (9.4 – n.p. – 40.12) punti 799

39. Davide Giusti (8.9 – n.p. – 31.53) punti 785

44. Cesare Bertini (9.7 –n.p. – 35.07) punti 659

47. Francesco Maresca (9.2 – 2.18.1 – 25.46) punti 618

49. Giacomo Piazzoli (9.7 – n.p. 29.30) punti 570

50. Riccardo Marconi (9.4 – n.p. – 25.31) punti 570

55. Alessandro Igor Gualtieri (10.0 – n.p. -29.15) punti 512

58. Jacopo Del Vivo (9.4 – 2.13.2 – 16.44) punti 488

62. Filippo Cesari (9.6 – 2.10.8 – 13.46) punti 431

63. Filippo Tanferna (10.0 – 2.15.0 – 20.27) punti 409

68. Gabriele Berti (10.5 – n.p. – 24.55) punti 363

73. Stefano Pucciani (10.0 – n.p. – 10.95) punti 231

75. Enrico Moroni (10.5 – 2.31.7 – 12.92) punti 184

CLASSIFICA DI SOCIETA’

1 Atletica Livorno 10225 punti

2. Atl. Libertas Runners Livorno 8757 punti

3. La Galla Pontedera Atletica 7032 punti

4. Centro Atletica Piombino 6536 punti

5. G.P. Arcobaleno 6231 punti

6. Atl. Virtus CR Lucca 5567 punti

Articoli correlati