QUATTRO NUOVI INNESTI

Nella pianta organica dell’Atletica Livorno in questi ultimi giorni sono arrivati quattro nuovi atleti che verranno a rafforzare in special modo il settore mezzofondo. Sono due allievi, una allieva e un under 23 che presentiamo ai nostri futuri compagni. SAMUELE FROGLIA. E’ venuto in prestito dall’Atletica Libertas Runners con possibilità […]
Tags: , , , ,

Nella pianta organica dell’Atletica Livorno in questi ultimi giorni sono arrivati quattro nuovi atleti che verranno a rafforzare in special modo il settore mezzofondo. Sono due allievi, una allieva e un under 23 che presentiamo ai nostri futuri compagni.
SAMUELE FROGLIA. E’ venuto in prestito dall’Atletica Libertas Runners con possibilità di acquisto definitivo nel 2020 qualora si trovi bene. Samuele è un triatleta, come Borgianni, e quindi dovrà destreggiarsi tra le due specialità dando però il suo contributo al numeroso gruppo di mezzofondisti allievi della squadra diretta dal prof. Marconi. Una sorella maggiore una decina di anni fa aveva gareggiato con noi facendo poi la strada inversa. Ha già una lunghissima carriera alle spalle, iniziata nel 2008 da esordiente, e le sue migliori prestazioni sono state nel 2017 con 2’43”61 nei 1000 e 5’59”39 nei 2000. Non male, anche se con minori successi, il 2018: 2’03”86 negli 800, 4’14”86 nei 1500, 9’15”83 nei 3000. Un bel prospetto al quale auguriamo un monte di bene.

DIEGO VERNACCINI. Anche lui viene dai cugini della Libertas Runners, è ancora allievo ma ha iniziato, e questo non è un male, molto più tardi a correre nel 2014. Ha gareggiato molto su pista conseguendo i seguenti risultati: 2’08”13 sugli 800, 4’22”44 nei 1500 e 9’46”41 nei 3000 ma non disdegna di correre su lunghe distanze. Di lui si è visto un buon 5000 e ha avuto anche il coraggio di affrontare, a Lucca, una 10 km. su strada. In questo momento è in bacino di carenaggio ma non vede l’ora di riprendere con il nuovo gruppo d’allenamento.
LEONARDO BECUCCI. Mezzofondista essenzialmente veloce proveniente, anche lui, dalla Libertas Runners. Carriera lunghissima iniziata nel 2004. Per lui è un ritorno alle origini. Da esordiente gareggiava per l’allora Atletica Uisp Livorno, succursale giovanile dell’Atletica Livorno poi è transitato per la Runners Livorno e quando questa si è unita alla Libertas Livorno è passato in maglia amaranto. Ha venti anni e si spera che abbia valutato bene il cambio di casacca e abbia tempo e voglia di progredire da quel 2’06”96 negli 800 che risale a due anni fa.
VALERIA RAGUSA. E’ l’unica che non fa mezzofondo, ma ha iniziato un paio d’anni fa a lanciare il giavellotto. E’ attualmente ferma per problemi fisici. Noi e sopratutto la famiglia spera che siano poca cosa e si risolvano in poco tempo perché la volontà di riprendere dopo una non breve sosta era molta. Auguri!

B.G.

Articoli correlati