Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

QUATTRO ATLETI, QUATTRO RECORD

Questa volta la richiesta di inserire un paio di gare extra nella manifestazione di Coppa Toscana di Livorno era pienamente, almeno per i colori bianco verdi, giustificata. Due gare con quattro atleti e tutti hanno fatto il loro personal best.

Particolarmente importante il progresso nel martello di Eric Fantazzini che, con il suo miglior lancio di m. 65,55, ha progredito di più di un metro (64,24 il suo precedente di Lucca in gennaio) e da buone speranze alla promessa di Riccardo Ceccarini di essere chiamato a vestire la maglia azzurra nei Campionati del Mediterraneo Under 23 che si svolgeranno in giugno a Jesolo.

Ha superato se stesso anche l’astigiano in maglia bianco verde Matteo Crivelli che, per ben tre volte, supera il suo precedente personale piazzandolo a un nuovo e interessante 54,02. Matteo ama talmente il lancio del martello tanto da chiedere alla famiglia di trasferire la sede degli studi universitari a Pisa e di vivere e allenarsi a Livorno ora sotto le cure di Massimo Terreni. Nella stessa gara si è migliorato anche l’allievo Jean Carlos Marcuccio, ed essendo ancora poche le sue esperienze con l’attrezzo da kg. 7,260, il suo progresso è di oltre tre metri portato a m. 46,34. Gli obiettivi dell’allievo di coach Ceccarini sono per ora limitati alla categoria giovanile ma la prestazione è di un certo interesse.

Nel lancio del disco femminile c’è stata la seconda esperienza di Valentina D’Agostino. Lasciate (per il momento?) le prove multiple, si diletta a lanciare, oltre il giavellotto, anche il disco e ora il suo nuovo primato è di m. 23,23. Anche in questo caso un progresso di oltre 3 metri rispetto al suo precedente di febbraio.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

SI RIPARTE

Un articolo di Alessandro Bacci del 12 Marzo u.s. sanciva la fine anticipata dell’attività invernale (indoor, campestri, lanci) e, nel contempo, preannunciava la chiusura del …

Leggi →

ESAGERATA !

  Al primo lancio delle qualificazioni aveva migliorato la già sua miglior prestazione italiana allieve del lancio del martello da kg. 4 e in finale …

Leggi →

MASTER E MEMORIAL MENNEA

Nonostante l’impegno del Consiglio Direttivo, che nel 2019 aveva organizzato i regionali master e dedicato ore di progetti nel tentativo di sviluppo del settore, l’attività …

Leggi →

DUE SETTIMANE DI RIPRESA AGONISTICA: LA FIAMMA NON SI E’ SOPITA

    Finalmente, dopo aver tanto anelato questo momento di luce in fondo al tunnel, la macchina dell’agonismo sta piano piano riprendendo a girare, riuscendo …

Leggi →