LE CLASSIFICHE DEL GRAN PRIX DI CROSS

Pubblicate le classifiche finali del Gran Prix di Cross 2018/19 che confermano i successi di Giulia Morelli, Gabriele Spadoni e Augusto Casella. Giulia ci aveva provato a rovesciare la classifica, rovinata dalla prestazione di Policiano affrontata dopo una settimana di influenza, ma la Mohamed nel frattempo era sensibilmente cresciuta e […]
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicate le classifiche finali del Gran Prix di Cross 2018/19 che confermano i successi di Giulia Morelli, Gabriele Spadoni e Augusto Casella.
Giulia ci aveva provato a rovesciare la classifica, rovinata dalla prestazione di Policiano affrontata dopo una settimana di influenza, ma la Mohamed nel frattempo era sensibilmente cresciuta e anche una sconfitta di misura l’avrebbe lo stesso confermata regina della manifestazione toscana. Giulia, come l’anno scorso si è dovuta accontentare di vincere la classifica relativa alle “promesse” ma deve essere contenta di aver visto la sua condizione cresciuta. Quarta in questa classifica anche Diletta Signori che ha però dovuto disertare le ultime due gare per infortunio.

La seconda vittoria bianco verde è sempre nel settore delle “promesse” con Gabriele Spadoni che, piano piano si è avvicinato anche alla vetta assoluta con un quarto posto nella manifestazione vinta dall’ex Luca Lemmi. Scorrendo la classifica si trovano al nono posto Daniele Conte, al tredicesimo Lorenzo Imparato, al diciassettesimo Manuel Lucioli, al 21esimo Alessio Ristori e al 30esimo Mariano Bardarè.
Il terzo vincitore in maglia bianco verde è stato l’allievo Augusto Casella dominatore di 3 delle quattro prove, ma anche qui si vedono tanti bianco verdi nelle prime posizioni a partire da Gabriele Servolini terzo a pari punti con il secondo il fiorentino Mezzetti e poi tutti in fila dal quinto posto Diego Vernaccini, Mattia Barlantini e Luca Solfato, poco dietro, 11esimo Dario Santambrogio.
Non ce l’ha fatta a vincere Dario Guidi tra gli junior, nonostante le belle prove di Fossone e Firenze, che si è dovuto accontentare del secondo posto dietro Alari con lo scudiero Simone Esposito in quarta piazza.

Seconda anche tra le allieve Matilde Minuti in una classifica dominata dalla piombinese Montecchi e sesta, ma solo per le poche gare disputate, Elena Casolaro. Veronica Cai ci aveva provato a mantenere la seconda posizione tra le junior ma l’ultima prova, affrontata non in perfette condizioni, gli ha fatto perdere il confronto diretto con l’empolese Gambone.

Articoli correlati