Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

Gavle  13/07/2019 Campionati Europei under 23 , European athletics U23 - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

L’ACUTO DI MANNUCCI

 

Organizzata la seconda gara di questo difficile anno. Oggi al campo scuola “R. Martelli” dirigenti e tecnici si sono impegnati per la buona riuscita di questo evento dedicato ai soli concorsi. L’impegno è stato tale che, grazie anche alla bella giornata (un po’ ventosa), sono usciti dei buoni risultati che mettono la ciliegina sulla torta di quanto di buono il settore assoluto ha saputo fare in questo 2020.

Analizziamoli partendo dai lanci dove si è avuto l’acuto con Alessio Mannucci che, dopo aver rincorso per tutta la stagione la fettuccia dei 60 m., che vale, ci si è avvicinato molto con un 59,56 seguito da un 59,37. Alcuni nulli sono scaturiti dal vento che spirava contro l’attrezzo e che se non infilato bene si alzava, spiattellava e ricadeva al suolo. E’ stata la gara anche più partecipata, una quarantina gli atleti che hanno concorso alle gare in programma e nel solo disco, tra le diverse categorie, si sono visti in pedana dodici atleti con la formula della gara unica seppur divisa tra le categorie ed il sesso. Tornando a Mannucci due episodi: tutti conoscono Alessio, lo stimano e lo apprezzano al punto da tifare per lui come è successo anche a Grosseto agli italiani di categoria; nell’ultimo lancio, visto che stava bene ed era convinto, ha chiesto la clap, cosa che non gli ho mai visto fare. Ora va a riposo per poi ripartire da più in alto per sfondare questo muro che gli potrebbe aprire la via per una carriera e una prospettiva diverse.

Sempre nel disco assoluto in gara anche Senegaglia che veniva da un periodo di stop per fine gare e da una prima settimana di ripresa per cui, litigando con il vento, non è andato oltre i 35.95. Ancora su questa pedana ha gareggiato Igor Alessandro Gualtieri che ottiene un bellissimo primato con 37,81. Veniva da altre gare (toscani allievi di Siena, Italiani FISPES di Iesolo) dove aveva fatto sempre il suo pb, come anche nel peso, per cui chiude la stagione da allievo primo anno con un crescendo che fa ben sperare al suo tecnico Davide Paolini.

Sempre “in gabbia”, ma fuori dal campo, si è disputata la gara di martello con Rachele Mori spettatrice dove il suo compagno di allenamento, Simone Bientinesi, avvicina il pb lanciando a 44,15, misura pressoché analoga a quella ottenuta a Grosseto agli italiani junior.

Cambiamo pedana e torniamo in campo con il peso dove Diego Paolini, ormai consolidato sopra i 13 mt. sfiora il pb fatto recentemente sempre a Grosseto, e ottiene per ben due volte 13,36 sotto gli occhi del suo tecnico Renato Carnevali. Chiudiamo la rassegna dei lanci con la gara che ha chiuso anche la giornata ovvero il giavellotto maschile. Tre i nostri alfieri, sotto la guida di Mario Poropat, che si sono cimentati con questo attrezzo. Denis Martiniano chiude il sesto lancio, il migliore, con 53.05 e tanta soddisfazione dopo le lieve delusione degli italiani; deve curare molto la tecnica ma la sua difficoltà ad allenarsi con costanza a Livorno non gli fa fare grandi progressi in questo senso. Mario Iengo chiude con un discreto 40,39 dopo una serie di lanci sui 38/39. In gara anche il giovane allievo Simone Rizzacasa che si comporta bene con l’attrezzo grande e fa 32,06.

Andiamo a vedere cosa è successo nel lungo dove abbiamo avuto la sorpresa della giornata dopo il risultato di Mannucci. Parlo di Federico Garofoli che, terminate le gare della sua specialità (400 hs), coach Pucini ha deciso di farlo divagare nell’unica gara possibile, per lui, della giornata. Ha improvvisato tutto, il salto e la rincorsa (che doveva provare il giorno prima ma il campo era chiuso causa allerta meteo), ed ha fatto un balzo a 6, 85 m. con vento al limite (1.9) e quindi può dire di detenere questa misura come pb. Quando ci sono i piedi e la velocità, nell’atletica si è già a metà strada per fare i risultati, ricordo che è anche il terzo frazionista della 4×100 allievi che ha vinto il titolo italiano a Rieti ottenendo anche il record per club. In gara anche Daniele Colombo che ottiene una misura ormai consueta per lui ovvero 6,31 seguito da un 6,30. A completare il quartetto anche Davide Giusti che ha conteso la seconda piazza a Daniele, per lui un pari a 6,31 ed un secondo a 6,29 per cui per un centimetro passa avanti Colombo (primo frazionista della citata 4×100) che ha un pb migliore (6,50) e un anno in più rispetto a Davide che, al primo anno allievo, invece ci è andato vicinissimo (6,35). Non possiamo dire di Riccardo Ciucci perché incappa in cinque nulli ed un allungo di gamba a 3.35.

Ultima gara in programma il salto con l’asta, gara unica tra maschi e femmine e tra le diverse categorie. Giacomo Giusti segue assiduamente i suoi, oltre ad alzare l’asticella con Giorgio Favati, e li vede in forma ma terminare la gara senza misure record. Quello che ci è andato più vicino è Federico Cavallini che al terzo tentativo salta i 4,00 m che gli consentono di provare il pb a 4.20 purtroppo non riuscito ma ha dimostrato di volare se solo mette a punto alcuni particolari tecnici. Altra gara con tre nulli alla misura d’ingresso (3,80) per l’altro FedericoDi Napoli – che dovrà farsi un esame di coscienza perché gli capita un po’ troppo spesso. In campo femminile avevamo Rebecca Raiola che alla consueta misura di 3,00 mt. salta e non va oltre malgrado i tre tentativi a 3.10.

Un grande grazie a tutti coloro che hanno contribuito ad organizzare la giornata di gare che in molti vanno cercando per finire una stagione abbastanza travagliata da tutti i punti di vista.

 

F.C.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

VENTOTTO BIANCO VERDI IN PALAZZO VECCHIO

Saranno 28 gli atleti bianco verdi che a vario titolo saranno premiati dalla Federazione Regionale di Aletica Leggera GIOVEDI’ 26 MARZO alle ore 16,30 a …

Leggi →

SIGNORI E CASELLA BUON FINALE DI GRAN PRIX

L’ultima prova del Gran Prix Toscano di Cross si è svolto, cosa insolita, all’interno dello Stadio per l’atletica di Prato, utilizzato dalla sua inaugurazione solo …

Leggi →

FIRENZE CACCIA AL MINIMO E CAMPIONATO INVERNALE LANCI

Buone prestazioni a Firenze nella domenica  02.02.20 (data con numero palindromo) dedicata ai salti dopo che il sabato era stato molto impegnativo sul fronte delle …

Leggi →

DUE SETTIMANE DI RIPRESA AGONISTICA: LA FIAMMA NON SI E’ SOPITA

    Finalmente, dopo aver tanto anelato questo momento di luce in fondo al tunnel, la macchina dell’agonismo sta piano piano riprendendo a girare, riuscendo …

Leggi →

ANCHE LA GIOVANNINI A MINSK

All’incontro internazionale indoor under 20 che si terrà a Minsk in Bielorussia dal 24 al 27 febbraio andrà anche l’altra nostra giovane Marta Giale Giovannini, …

Leggi →

DUE RADUNI REGIONALI PER MEZZOFONDISTI

Il Responsabile Tecnico Regionale del mezzofondo Toscano Claudio Pannozzo ha ottenuto di poter organizzare due raduni tecnici regionali per visionare, al di fuori delle gare …

Leggi →

PARLANTI E BAIOCCHI RADDOPPIANO ALTRE VITTORIE DA MILANI E LIGUORI A CAMPI

Quattro titoli toscani anche nella seconda giornata ai Campionati Toscani Cadetti che si disputano a Campi Bisenzio, che portano a 8 il bottino complessivo con …

Leggi →

MAURO GIULIANO SI ESALTA A ORVIETO

Mauro Giuliano, il mezzofondista bianco verde fa un ottimo esordio stagionale nella notturna di Orvieto. Stimolato dalla presenza dell’ottimo reatino Demba Marong ha vinto gli …

Leggi →

DILETTA SI E’ LAUREATA

La brava e simpatica mezzofondista di Paolo Angioni Diletta Signori si è laureata presso l’ateneo di Pisa con 110 in Scienze e Tecniche di Psicologia …

Leggi →

MOMENTI DI GLORIA

Presso il Palasport di Ancona si sono svolti nel terzo w.e. (15 e 16) di Febbraio i Campionati Italiani indoor under 18. Per i colori …

Leggi →

NICOLA BAIOCCHI E GLI ALLIEVI CAMPIONI TOSCANI DI CROSS

Il Parco di Serravalle di Empoli ha ospitato una bella edizione dei Campionati Toscani di Cross nonostante un colpo di coda dell’inverno con una piccola …

Leggi →

A PRATO SI DECIDERA’ IL GRAN PRIX DI CROSS

Manca l’ultima prova che si disputerà a Prato, nei campi attorno allo Stadio Ferrari, e ci sono ancora tante incertezze per i premi del Gran …

Leggi →

CONFERMA DI GIULIA E EXPLOIT DI DEL VECCHIO A POLICIANO

Tappa fissa del calendario crossistico toscano quella della Befana a Policiano. Di cambiato c’è stato il tempo, con un cielo luminoso e l’assenza del fango. …

Leggi →

ALTRO DOLORE PER IL MONDO BIANCO VERDE

Dopo Fabrizio e Giovanni è la volta di Gino Ficini chiudere gli occhi e lasciare questo mondo in un momento così travagliato. Un infarto ha …

Leggi →

TRE TITOLI TOSCANI AI BIANCOVERDI, RACHELE MORI CAPOLISTA MONDIALE U18

Entusiasmante la lunga giornata domenicale vissuta a Firenze, in cui, dalla mattina al pomeriggio si sono alternati velocisti, lanciatori e saltatori, dalle 9 della mattina …

Leggi →

GRANDI PROGRESSI DEI CADETTI A CECINA

Siamo quasi alla fine della stagione ma a Cecina, in occasione del Meeting sponsorizzato da Etruria Luce e Gas, i nostri cadetti si sono messi …

Leggi →

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

QUARRATESI E MANNUCCI CAMPIONI ITALIANI INDOOR

E’ stata una trasferta vissuta quella dei Campionati Italiani indoor Junior e Promesse, con gare emozionanti e momenti da incorniciare. Dal bilancio sicuramente positivo, la …

Leggi →

MIGLIORE PRESTAZIONE ITALIANA PER L’ALLIEVA RACHELE MORI

E’ veramente un momento magico per i colori bianco verdi. Dopo i titoli italiani indoor e la migliore prestazione nazionale indoor della 4×200 allievi arriva …

Leggi →

RIPARTONO LE INDOOR: PIOGGIA DI PB A FIRENZE

Le porte del pistino indoor dell’Asics Stadium di Firenze si sono aperte anche per la neonata stagione atletica 2020, inaugurazione annuale che ha portato molti …

Leggi →

NIENTE TITOLI MA BUONE PRESTAZIONI A CASTELFIORENTINO

Località inedita Castelfiorentino per una gara di cross ma, nonostante le lacune iniziali dovute all’inesperienza organizzativa, si è assistito ad una bella edizione del Campionato …

Leggi →

MASTER E MEMORIAL MENNEA

Nonostante l’impegno del Consiglio Direttivo, che nel 2019 aveva organizzato i regionali master e dedicato ore di progetti nel tentativo di sviluppo del settore, l’attività …

Leggi →

DEL VECCHIO, MORELLI, TRAINA E PERULLO CAMPIONI TOSCANI ENDURANCE

Seconda giornata dei campionati toscani endurance che, nonostante l’anticipo dell’orario, è stato rovinato dalla pioggia battente, ma ha regalato ai colori bianco verdi ben 4 …

Leggi →

QUARRATESI, UGATI, STELLE E PALME

Jacopo Quarratesi, neo campione italiano junior di salto in lungo indoor è stato convocato per un incontro internazionale indoor che si terra in Bielorussia a …

Leggi →

BOCCIA SFIORA IL PODIO A PADOVA

Francesca Boccia fin da giovanissima non ha mai fallito nelle occasioni importanti e a Padova non è stata deludente. Era l’unica bianco verde in gara …

Leggi →

JOAO NON FALLISCE

Il Campo Scuola di Modena ha ospitato i primi campionati italiani della storia dedicati solo alle gare di mezzofondo e, a vedere la prima giornata, …

Leggi →

GABRIELE MORI 10”5 NEI 100 A MOLFETTA

La medaglia di bronzo dei 100 ai Campionati Italiani Allievi Gabriele Mori, in occasione del meeting di inaugurazione del Campo di Atletica a Molfetta, ha …

Leggi →

FORLI’ DA RICORDARE: DUE BRONZI E UN RECORD TOSCANO

Dopo la lunga cavalcata dei Campionati Italiani delle categorie assolute, in questo passato weekend è stato il turno degli U16, in scena a Forlì per …

Leggi →

GRANDI PROGRESSI DEI RAGAZZI A CECINA

Doveva essere un campionato provinciale per la categoria ragazzi/e quello disputato il 7 settembre a Cecina, ma si è trasformato in un TAC aperto anche …

Leggi →

JOAO, ALESSIO, GENOVA E LA SPEZIA

Non bastano i vari campionati italiani, regionali e TAC e sta diventando difficile seguire a giro per l’Italia tutti i nostri atleti. Iniziamo da Joao …

Leggi →

IL SETTANTESIMO COMPLEANNO DELL’ATLETICA LIVORNO

Sabato 25 gennaio nella sala conferenze della Scuola Edile di Via Piemonte si è festeggiato il settantesimo compleanno dell’Atletica Livorno. Ben introdotta da Fabio Canaccini …

Leggi →

TRE MEZZOFONDISTI IN RADUNO

Il Comitato Regionale Toscano della Fidal in previsione della composizione della squadra cadetti e cadette che gareggerà a Campi Bisenzio nei Campionati Italiani di Cross …

Leggi →

SI RIPARTE

Un articolo di Alessandro Bacci del 12 Marzo u.s. sanciva la fine anticipata dell’attività invernale (indoor, campestri, lanci) e, nel contempo, preannunciava la chiusura del …

Leggi →

BUSSOTTI 1’48”16 ; MORELLI 9’49”14

Dopo un paio di digressioni sui 1500 Joao Neves Junior Bussotti ha affrontato un 800. A Vittorio Veneto, nel Meeting Internazionale Città di Conegliano, il …

Leggi →

QUATTRO BIANCO VERDI PREMIATI

  Ufficializzate le classifiche finali del Gran Prix 2020 di Cross e quattro mezzofondisti bianco verdi entrano tra i premiati. Due femmine e due maschi …

Leggi →

UN WEEKEND DA LEONI

Per me che mi trovo a scrivere questo resoconto del Campionato Italiano Allievi/e 2020 sarà molto difficile trasmettere le emozioni di quella che è stata …

Leggi →

GIOVANNI MORELLI CI HA LASCIATO

Giovanni Morelli, “morellone” per gli amici, è stato un protagonista dei primi 30 anni dell’Atletica Livorno, prima come atleta e poi come dirigente. Classe 1938, …

Leggi →

GRANDE ESORDIO PER GIADA E COMPAGNE

E’ andato in onda al Parco Giotto di Grosseto il primo atto del Campionato Italiano di Società di marcia e le nostre allieve hanno già …

Leggi →

ALTRI SEI TITOLI NELLA SECONDA GIORNATA DEI TOSCANI A SIENA

Ancora una numerosa adesione dei giovani bianco verdi ai toscani allievi e junior a Siena, segno che la pandemia ha si allontanato numerosi atleti dal …

Leggi →

GIULIA E DARIO NON SI FERMANO

I nostri attuali mezzofondisti di solito tendono a non gareggiare nel periodo a cavallo tra il Natale e Capodanno ma quest’anno non sono stati dello …

Leggi →

LA PAZZIA DI FRANCESCA

Si è chiusa la tre giorni di gare fiorentine valide per l’assegnazione dei titoli di campione toscano assoluto e promesse. Gare che si sono svolte …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

  Come è ormai tradizione anche quest’anno i Campionati Provinciali Giovanili di Cross si terranno a San Vincenzo all’interno del velodromo di San Carlo Solvay. …

Leggi →

FIRENZE: RINALDI E QUARRATESI SUBITO IN VOLO

Le pedane indoor hanno iniziato a decretare i primi risultati della stagione, con i saltatori che hanno aperto il 2020 al pistino dell’Asics Stadium. Gran …

Leggi →

GROSSETO SI TINGE D’ORO E VERDE

Sulla scia dell’entusiasmo dei Campionati Italiani Allievi/e, anche la rassegna dedicata a Junior e Promesse (U20 e U23) si è rivelata come eccezionale e sorprendente. …

Leggi →

LIVORNO RISPONDE PRESENTE – 4X100 ALLIEVI AL RECORD TOSCANO

Dopo una lunga e faticosa preparazione, con una temperatura accettabile ed una leggera brezza, la manifestazione (TAC) tanto attesa sul campo di casa ha preso …

Leggi →

MORI 67,49 E MANNUCCI 55,18 A CASTIGLIONE

E’ andata in archivio la decina edizione del Meeting Nazionale di Castiglione della Pescaia, diventato l’appuntamento più importante di atletica della Toscana. Presenti sei bianco …

Leggi →

ASPETTANDO IL RITORNO ALLA NORMALITA’: UN INVERNO LASTRICATO D’ORO

La stagione invernale è stata breve ma intensa, bruscamente e giustamente interrotta dall’emergenza sanitaria che sta fiaccando l’Italia in queste dure settimane. Nell’attesa di poter …

Leggi →

MANTERI E PIERI VINCITORI TRA I RAGAZZI A CECINA

Ottime prestazioni dei nostri ragazzi e ragazze nella penultima manifestazione agonistica di questo anno sfortunato e breve. Moltissimi i progressi, cosa auspicabile vista la giovanissima …

Leggi →

IL MEZZOFONDO BIANCO VERDE E’ VIVO

Lucca ha certificato che le nostre donne resistono e che il settore maschile del mezzofondo sta attraversando un momento di grande rinnovamento con la scomparsa …

Leggi →

QUATTRO CADETTI CAMPIONI NELLA PRIMA GIORNATA A CAMPI BISENZIO

Flagellata dal vento, che ha reso la prima giornata dei Toscani Cadetti di Campi Bisenzio meno afosa, ma ha inciso e non poco sui risultati …

Leggi →