CINQUATASEI MAGLIE AZZURRE

La convocazione di Mauro Giuliano per l’incontro internazionale Italia – Francia under 20 indoor di Ancona porta a 56 le maglie azzurre indossate da atleti dell’Atletica Livorno nei quasi 70 anni di storia. Mauro non ha ancora 18 anni, è nato il 20 novembre 2001, e ha iniziato ad allenarsi […]
Tags: ,
Print Friendly, PDF & Email

 

La convocazione di Mauro Giuliano per l’incontro internazionale Italia – Francia under 20 indoor di Ancona porta a 56 le maglie azzurre indossate da atleti dell’Atletica Livorno nei quasi 70 anni di storia. Mauro non ha ancora 18 anni, è nato il 20 novembre 2001, e ha iniziato ad allenarsi nel 2013 con Alberto Di Petrillo, tecnico appassionato delle corse di resistenza e che si diletta ancora di correre tra i master dopo essersi allenato, una ventina di anni fa, con un’altra maglia azzurra e campionessa italiana giovanile, Erica Lombardi.
Mauro si è messo in luce nei Campionati Italiani Cadetti a Cles correndo i 2000 in 5’54”17 conquistando la medaglia d’argento e il mese dopo faceva le pratiche per entrare nell’Atletica Livorno. Abita a Abbadia San Salvatore, ambiente ideale per allenarsi in primavera e in estate, ma non certo in inverno. Soffre un po’ di solitudine e in dicembre lo abbiamo visto arrivare ad un raduno giovanile a Lucca (3 ore di macchina) pur di allenarsi con qualcuno. Quest’inverno, visto il metro e mezzo di neve, è costretto a andare a Grosseto per mettere le scarpe chiodate in pista.
La sua gara preferita è quella degli 800. E’ sceso per la prima volta sotto i 2 minuti con 1’59”16 a Agropoli (24/09/17), poi l’anno scorso si è ben messo in luce agli italiani di Rieti (1’55”92) e al Golden Gala con 1’55”47 che al momento è il suo PB. Ai recenti italiani junior indoor ha corso in 1’56”69 che è il suo miglior tempo indoor.
Vanta anche una medaglia d’argento nei 1000 dei Campionati Italiani Indoor Allievi (2’33”75) disputati l’anno scorso sempre ad Ancona. In bocca al lupo Mauro da tutto il mondo bianco verde.

 

Articoli correlati