CIAO GLORIA, BENVENUTO LUCA

Gloria Arena, mezzofondista che, nelle ultime due stagioni ha vestito la canotta bianco verde, è passata alla Stamura Ancona. Nata atleticamente nella sua Calabria nel lontano 1998 con l’Atl. Pizzo 97, tesserata per varie società romane quando si è trasferita per studiare all’università romana, trovato lavoro presso l’ospedale di Livorno […]
Tags: , , ,
Print Friendly, PDF & Email

Gloria Arena, mezzofondista che, nelle ultime due stagioni ha vestito la canotta bianco verde, è passata alla Stamura Ancona. Nata atleticamente nella sua Calabria nel lontano 1998 con l’Atl. Pizzo 97, tesserata per varie società romane quando si è trasferita per studiare all’università romana, trovato lavoro presso l’ospedale di Livorno ha vissuto due anni intensi con il gruppo del prof. Angioni. In poco tempo era diventata la leader delle mezzofondiste e questo l’aveva spinta anche ad ottenere il brevetto di istruttrice. Aveva incominciato a lavorare anche nel Cas, ma il trasferimento ad Ancona aveva interrotto il suo gradito lavoro. Non aveva però tagliato il cordone ombelicale che la legava a Paolo e ai colori bianco verdi tanto da venire in novembre a fare la mezza maratona a staffetta di Livorno. Perse le speranze di rientrare in Toscanas è sembrato logico trovare una società nelle Marche e ha scelto la Stamura, società storica e ben organizzata. A noi il rimpianto di aver perso una brava persona e una preziosa atleta. Tanti auguri dal presidente Cerrai e da tutto il nostro mondo.

La collaborazione con la Podistica Castelfranchese, che va avanti da decenni grazie ai tecnici Daniele Milani e Ulderigo Michelotti che hanno vestito i nostri colori negli anni ’80, ha portato in maglia Atletica Livorno Luca Solfato uno dei più interessanti cadetti del 2018 (2’44”2 nei 1000 e 6’05”6 nei 2000). Luca e Giorgio Gori hanno duellato non più tardi di domenica scorsa a Fossone finendo vicinissimi nei due primi posti del cross cadetti. Insieme a Luca sono giunti anche Andrea Borgianni, giovane triatleta di Uzzano che scenderà volentieri anche in pista e nelle gare su strada e una giovane biondissima velocista, Carolina Lacomba, di origini polacche e da poco in atletica. Ricordiamo che del gruppo fanno parte anche Enrica Bottoni, Casella e Cai. Un tutti un benvenuto.

B.G.

Articoli correlati