BELLE PRESTAZIONI DEI MARCIATORI BIANCO VERDI A GROTTAMMARE

Termina anche la stagione 2018 dei marciatori a Grottammare, località ormai deputata ad ospitare gare di marcia. In questo caso si trattava del Trofeo Giovanile delle Regioni e i 5 bianco verdi hanno ben contribuito al secondo posto della Toscana a soli tre punti dalla Lombardia. Giada Traina ha concluso […]
Tags: , , , , ,

Termina anche la stagione 2018 dei marciatori a Grottammare, località ormai deputata ad ospitare gare di marcia. In questo caso si trattava del Trofeo Giovanile delle Regioni e i 5 bianco verdi hanno ben contribuito al secondo posto della Toscana a soli tre punti dalla Lombardia.
Giada Traina ha concluso imbattuta la sua prima stagione da cadetta imponendosi con sufficiente facilità su un lotto qualificato. La sua avversaria più tenace è stata la compagna di squadra Martina Quartararo con la quale ha marciato di conserva, fino al sorprendente stop di Martina sul finale per sospensione, proprio a lei che è sempre stata attaccata (anche troppo) al suolo. I 30 secondi di pit line e lo sconforto per il primo incidente di percorso della sua vita la facevano precipitare al quinto posto in un fiume di lacrime. E’ questa, comunque, una coppia di marciatrici di buon livello che, se continuerà ad allenarsi con continuità nel tempo, riserverà grandi soddisfazioni a Giorgio Favati e ai colori bianco verdi.

Bravissimo anche l’allievo Giulio Scoli che ha duellato a lungo con il fiorentino Cosi per la seconda piazza, suo appannaggio quando anche al marciatore della Firenze Marathon sono arrivati i cartellini.
Buon quarto sui 6 km. Jacopo Farnesi, da un po’ di tempo a riposo per guai fisici, ma che non ha voluto disertare l’appuntamento forse ancora più sentito dei campionati italiani individuali e 14esima l’allieva Matilde Minuti che, lasciata in pace dalla giuria, ha potuto esprimersi al meglio con un buon 28’43” sui 5 km.

B.G.

Articoli correlati