Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

2_10_7_2017

BELLE AFFERMAZIONI DI GIULIA, FRANCESCA, ALESSIO E DELLA 4X400 AL TRAINNI

Anche se la prestazione cronometrica non è stata un crack, ci piace iniziare dal fondo e dalla 4×400 che chiudeva i battenti del Memorial Trainni. E’ sicuramente una delle gare più spettacolari, ma il continuo rimescolamento delle posizioni tra le tre contendenti ha fatto si che chiunque avesse vinto il titolo regionale avrebbe ricordato per lungo tempo questa gara. I bianco verdi avevano dovuto rinunciare a Landi e Bacci, ai box per malanni vari ma rientrava, dopo lunghissimo tempo, Nicholas Tori che si difendeva bene nella prima frazione dando il cambio a Matteo Michelotti e quest’ultimo a Matteo Rinaldi. Le tre staffette sempre incollate in pochi metri avevano come protagonista lo junior Giacomo Bianchini che ai 200 dal traguardo cambiava con decisione passando dalla terza al comando e non lo lasciava più fino al traguardo. Vittoria e titolo toscano assoluto che fa pandant con quello under 23 vinto qualche mese fa dai bianco verdi.

E’ poi sbocciata in pieno Giulia Morelli. Non era la favorita della gara dei 3000 ma, dopo aver seguito Federica Baldini nei primi 3 giri, è passata decisamente a condurre quando il ritmo stava calando distanziando sempre più, fino a costringere al ritiro la versiliese in maglia Cus Pisa che aveva una prestazione stagionale molto migliore della bianco verde. Vittoria dell’atleta di Paolo Angioni con il tempo di 10’07”28, PB che la pone di diritto tra le dieci (nona) mezzofondiste nella storia dell’Atletica Livorno.

Altro piccolo, ma significativo passo avanti del discobolo Alessio Mannucci. Lo junior, molto concentrato con la convocazione per gli Europei, avrebbe voluto lanciare l’attrezzo junior, ma il regolamento non glielo permetteva e si è esibito con il disco dei grandi migliorando il suo recentissimo PB di Trieste con m 50,32 diventando il quarto discobolo di sempre in maglia Atletica Livorno dietro Paolo Pescia, presente alla manifestazione, Fabio Sabatini e Waltere Rocchi. Una buona presentazione per l’importante impegno tra una settimana circa con i coetanei europei a Grosseto.

La lunghissima gara di salto con l’asta, terminata a notte fonda con i tre nulli alla misura d’ingresso di Roberta Bruni, ha assegnato la vittoria alla nostra Francesca Boccia con 3,80 che ha avuto il piacere per la prima volta nella sua carriera di provare l’ebbrezza di superare l’asticella a m. 4,00 che è indice di eccellenza in campo nazionale.

Scorrendo i risultati partendo partendo dai 200 femminili vediamo la bella prestazione di gruppo delle atlete di Giuseppe Pucini con la terza piazza di una bravissima Giorgia Bono (25”99 a 2 centesimi dal suo personale), la quarta di Irene Buselli (26”02 suo nuovo PB con vittoria nella 2^ serie) e quinta Ilaria Germani (26”07 anche lei a 2 centesimi dal personale e che a dire il vero da qualche tempo si allena con Telleschi). Più lontane Marta Giale Giovannini (27”15 che, concentrata sulla gara, si è dimenticata di andare sul podio del peso dove era giunta seconda con 9,74), Margherita Guarducci (27”30), Alessia Milani (27”40), Sharon Guerrazzi (esordiente sulla distanza con 27”59), Dalia Carcea (28”54) e Matilde Baldanzi (31”33).

Meno brillanti i maschi con Andrea Bacci (nono con 22”97), Giacomo Bianchini (23”36), Matteo Michelotti (23”45), Luca Poggianti (23”58), Matteo Rinaldi (23”85), Lorenzo Messeri (24”35), Massimiliano Dello Iacono (24”55) e Marco Pellegrini (l’unico che si migliora anche se solo di un centesimo con 24”77).

Nelle altre due gare di corsa abbiamo detto del successo di Giulia Morelli che si è trovata accanto sul podio alla calabro – romana Gloria Arena, terza con 11’02”57 in uno dei pochi momenti di libertà dal suo lavoro presso l’ospedale di Livorno e poi l’esordiente sulla distanza Alessia Baldi che, dopo il suo 11’39”95 malediceva il momento di aver scelto la gara di Livorno anziché il più abbordabile 800 di Sarzana.

Nella gara maschile un podio anche per l’eterno Luca Lemmi (terzo con 8’44”26) dopo aver condotto a lungo insieme a Raffaele Poletti (quinto con 8’48”97) e Alessio Ristori (sesto in 8’52”68). Ha fatto un figurone l’allievo Dario Guidi con il nuovo PB di 8’58”51 e poi benino, considerato il poco tempo per recuperare dal campionato di corsa in montagna dove era arrivato terzo una settimana fa per Daniele Conte, cronometrato in 9’18”33 e poi il 9’19”38 di Mirko Dolci. Sempre più vicino al matrimonio e in splendida forma Antonio Bombace (PB con 9’23”66) poco avanti nella seconda serie a Gianmarco Lazzeri (9’24”1 in questo momento più studente e cronista che atleta), e poi Gabriele Spadoni (PB con 9’27”67), Don Lorenzo Imparato (9’38”62) e l’allievo Simone Esposito (PB e bronzo di categoria con 9’56”71).

Passando ai salti e detto della vittoria nell’asta della Boccia si rammenta la perenne ricerca nel superare la barriera psicologica dei 3 metri per Rebecca Raiola e Virginia Rossi. Terzo posto per Rebecca con 2,85 che per la fretta di andare via ha rinunciato ai premi di terza assoluta e seconda delle allieve; poco sotto Virginia che aveva scelto una progressione diversa (2,80) e poi Veronica Domenici (2,50). Nella gara cadette buon argento per Chiara De Lorenzis (2,20) e quarto posto per un errore di troppo di Giulia Chelini (2,00).

Nel salto in alto femminile seconda piazza e vittoria tra le allieve per Melissa Becherini con il suo quinto consecutivo 1,55. Più arrugginite Francesca Bechere e Chiara Brugnoni (1,45 per entrambe e con quest’ultima assente anche lei alla premiazione nonostante la gara fosse finita da poco). Nel salto in lungo maschile Andrea Rinaldi ha fatto quattro tentativi oltre i 7 metri ma senza l’acuto degli ultimi tempi (secondo con 7,07); quell’acuto che è riuscito al giovane Jacopo Quarratesi sempre più entusiasta e che con 6,20 (PB) giungeva secondo tra gli allievi. Più lontani Nicola Palomba con 5,78 e Marzio Signorini (5,48).

Poco frequentati i lanci con Eva Guantini seconda nel peso con 9,73 davanti a Daniela Mosti, 9,53 per lei ma con una tecnica ancora molto rivedibile. Medaglia di bronzo per una spenta Natalia Novi (48,39) che fino a questo momento aveva dominato le gare regionali.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

CONQUISTA DEL TITOLO ITALIANO PER MARTA

Meglio di così non poteva iniziare la lunga serie di weekend dei Campionati Italiani Indoor! Dopo aver sfiorato già diverse volte nella sua giovane carriera …

Leggi →

QUARRATESI, UGATI, STELLE E PALME

Jacopo Quarratesi, neo campione italiano junior di salto in lungo indoor è stato convocato per un incontro internazionale indoor che si terra in Bielorussia a …

Leggi →

A PRATO SI DECIDERA’ IL GRAN PRIX DI CROSS

Manca l’ultima prova che si disputerà a Prato, nei campi attorno allo Stadio Ferrari, e ci sono ancora tante incertezze per i premi del Gran …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

  Come è ormai tradizione anche quest’anno i Campionati Provinciali Giovanili di Cross si terranno a San Vincenzo all’interno del velodromo di San Carlo Solvay. …

Leggi →

FIRENZE: MORI&BONINTI SENZA AVVERSARI, PRIME LUCI DAI CADETTI

Altro giro, altra corsa, ancora all’Asics Stadium di Firenze. Questa volta in palio il titolo Allievi ed Allieve per quanto riguarda le corse (60m e …

Leggi →

MOMENTI DI GLORIA

Presso il Palasport di Ancona si sono svolti nel terzo w.e. (15 e 16) di Febbraio i Campionati Italiani indoor under 18. Per i colori …

Leggi →

ENTUSIASMI NEL CROSS GIOVANILE DI STAGNO

Grazie all’organizzazione dell’XTeam si è svolta con grande successo di partecipanti la campestre provinciale giovanile che chiude la stagione sui prati 2020. Le maglie verdi …

Leggi →

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

QUATTRO BIANCO VERDI INVITATI AL MEETING INDOOR DI SIENA

Sono quattro i saltatori in alto dell’Atletica Livorno invitati dal responsabile tecnico regionale del salto in alto Stefano Giardi al Meeting Indoor che si terrà …

Leggi →

A PADOVA APERTURA DELLE INDOOR E PROVE MULTIPLE

La trasferta era nata male, con alcuni disguidi organizzativi, ed è finita peggio, il nostro glorioso pulmino ci ha lasciati a terra e siamo rientrati …

Leggi →

TRE MEZZOFONDISTI IN RADUNO

Il Comitato Regionale Toscano della Fidal in previsione della composizione della squadra cadetti e cadette che gareggerà a Campi Bisenzio nei Campionati Italiani di Cross …

Leggi →

CAMPO SCUOLA APERTO MA SPOGLIATOI CHIUSI

Il Sindaco di Livorno e il Dirigente dell’Ufficio Sport di Livorno hanno diffuso le misure di contenimento della diffusione del “covid-19” per gli impianti di …

Leggi →

ASPETTANDO IL RITORNO ALLA NORMALITA’: UN INVERNO LASTRICATO D’ORO

La stagione invernale è stata breve ma intensa, bruscamente e giustamente interrotta dall’emergenza sanitaria che sta fiaccando l’Italia in queste dure settimane. Nell’attesa di poter …

Leggi →

IL SETTANTESIMO COMPLEANNO DELL’ATLETICA LIVORNO

Sabato 25 gennaio nella sala conferenze della Scuola Edile di Via Piemonte si è festeggiato il settantesimo compleanno dell’Atletica Livorno. Ben introdotta da Fabio Canaccini …

Leggi →

MIGLIORE PRESTAZIONE ITALIANA PER L’ALLIEVA RACHELE MORI

E’ veramente un momento magico per i colori bianco verdi. Dopo i titoli italiani indoor e la migliore prestazione nazionale indoor della 4×200 allievi arriva …

Leggi →

PUBBLICATI I MINIMI PER LE INDOOR DEI CADETTI

Mentre ormai si è persa la speranza di poter montare la pista indoor al padiglione della Fiera del Marmo di Marina di Carrara (se ne …

Leggi →

MINSK: MARTA ARGENTO E TERZA DI SEMPRE, 5° JACOPO

E’ un azzurro intenso quello che ha brillato a Minsk, dove la rappresentativa italiana Under 20 ha trionfato nella classifica a punti in questa importante …

Leggi →

IL MEZZOFONDO BIANCO VERDE E’ VIVO

Lucca ha certificato che le nostre donne resistono e che il settore maschile del mezzofondo sta attraversando un momento di grande rinnovamento con la scomparsa …

Leggi →

ALLA MORI IL TITOLO, A SCOTTO IL RECORD

Ennesima riunione indoor all’Asics Firenze Marathon tutta dedicata ai lanci e ai salti giovanili. Non ha avuta nessuna difficoltà Rachele Mori ad imporsi e conquistare …

Leggi →

CAMPIONATI TOSCANI PROVE MULTIPLE E PRIMA GIORNATA LANCI INVERNALI A FIRENZE

  Sabato 18 e domenica 19 si sono svolti i campionati toscani di prove multiple ai quali hanno preso parte le due nuove allieve e …

Leggi →

CORSO ISTRUTTORI FISPES

La Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali organizza un Corso di Formazione per Istruttori di 1° livello per la disciplina Atletica Leggera con la durata …

Leggi →

NICOLA BAIOCCHI E GLI ALLIEVI CAMPIONI TOSCANI DI CROSS

Il Parco di Serravalle di Empoli ha ospitato una bella edizione dei Campionati Toscani di Cross nonostante un colpo di coda dell’inverno con una piccola …

Leggi →

NIENTE TITOLI MA BUONE PRESTAZIONI A CASTELFIORENTINO

Località inedita Castelfiorentino per una gara di cross ma, nonostante le lacune iniziali dovute all’inesperienza organizzativa, si è assistito ad una bella edizione del Campionato …

Leggi →

RIPARTONO LE INDOOR: PIOGGIA DI PB A FIRENZE

Le porte del pistino indoor dell’Asics Stadium di Firenze si sono aperte anche per la neonata stagione atletica 2020, inaugurazione annuale che ha portato molti …

Leggi →

DUE RADUNI REGIONALI PER MEZZOFONDISTI

Il Responsabile Tecnico Regionale del mezzofondo Toscano Claudio Pannozzo ha ottenuto di poter organizzare due raduni tecnici regionali per visionare, al di fuori delle gare …

Leggi →

GIOVANNI MORELLI CI HA LASCIATO

Giovanni Morelli, “morellone” per gli amici, è stato un protagonista dei primi 30 anni dell’Atletica Livorno, prima come atleta e poi come dirigente. Classe 1938, …

Leggi →

GRANDE ESORDIO PER GIADA E COMPAGNE

E’ andato in onda al Parco Giotto di Grosseto il primo atto del Campionato Italiano di Società di marcia e le nostre allieve hanno già …

Leggi →

QUARRATESI E MANNUCCI CAMPIONI ITALIANI INDOOR

E’ stata una trasferta vissuta quella dei Campionati Italiani indoor Junior e Promesse, con gare emozionanti e momenti da incorniciare. Dal bilancio sicuramente positivo, la …

Leggi →

GIULIA E DARIO NON SI FERMANO

I nostri attuali mezzofondisti di solito tendono a non gareggiare nel periodo a cavallo tra il Natale e Capodanno ma quest’anno non sono stati dello …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

Come ormai avviene da diversi anni i Campionati Provinciali Giovanili di Corsa Campestre sono stati ospitati a San Carlo di San Vincenzo all’interno del velodromo …

Leggi →

CONFERMA DI GIULIA E EXPLOIT DI DEL VECCHIO A POLICIANO

Tappa fissa del calendario crossistico toscano quella della Befana a Policiano. Di cambiato c’è stato il tempo, con un cielo luminoso e l’assenza del fango. …

Leggi →

FABRIZIO BERNINI CI HA LASCIATO

Un infarto ha tolto all’improvviso e a soli 67 anni la vita di Fabrizio, un uomo che ha lasciato tanta traccia di se in più …

Leggi →

VELOCISTI IN RADUNO

Presso lo Stadio Mannucci di Pontedera i responsabili tecnici del settore velocità della Toscana hanno indetto un raduno per velocisti appartenenti alle categorie allievi/e e …

Leggi →

ANCHE LA GIOVANNINI A MINSK

All’incontro internazionale indoor under 20 che si terrà a Minsk in Bielorussia dal 24 al 27 febbraio andrà anche l’altra nostra giovane Marta Giale Giovannini, …

Leggi →

FIRENZE: RINALDI E QUARRATESI SUBITO IN VOLO

Le pedane indoor hanno iniziato a decretare i primi risultati della stagione, con i saltatori che hanno aperto il 2020 al pistino dell’Asics Stadium. Gran …

Leggi →

QUATTRO BIANCO VERDI PREMIATI

  Ufficializzate le classifiche finali del Gran Prix 2020 di Cross e quattro mezzofondisti bianco verdi entrano tra i premiati. Due femmine e due maschi …

Leggi →

L’ATLETICA LIVORNO AI NAZIONALI DI LANCI INVERNALI

L’Atletica Livorno sarà rappresentata da quattro atleti ai Campionati Italiani Invernali di Lanci che si disputeranno a Lucca e con serie possibilità di potersi imporre …

Leggi →

TRE TITOLI TOSCANI AI BIANCOVERDI, RACHELE MORI CAPOLISTA MONDIALE U18

Entusiasmante la lunga giornata domenicale vissuta a Firenze, in cui, dalla mattina al pomeriggio si sono alternati velocisti, lanciatori e saltatori, dalle 9 della mattina …

Leggi →

SI RIPARTE

Un articolo di Alessandro Bacci del 12 Marzo u.s. sanciva la fine anticipata dell’attività invernale (indoor, campestri, lanci) e, nel contempo, preannunciava la chiusura del …

Leggi →

ALTRO DOLORE PER IL MONDO BIANCO VERDE

Dopo Fabrizio e Giovanni è la volta di Gino Ficini chiudere gli occhi e lasciare questo mondo in un momento così travagliato. Un infarto ha …

Leggi →

FIRENZE CACCIA AL MINIMO E CAMPIONATO INVERNALE LANCI

Buone prestazioni a Firenze nella domenica  02.02.20 (data con numero palindromo) dedicata ai salti dopo che il sabato era stato molto impegnativo sul fronte delle …

Leggi →

SIGNORI E CASELLA BUON FINALE DI GRAN PRIX

L’ultima prova del Gran Prix Toscano di Cross si è svolto, cosa insolita, all’interno dello Stadio per l’atletica di Prato, utilizzato dalla sua inaugurazione solo …

Leggi →

VENTOTTO BIANCO VERDI IN PALAZZO VECCHIO

Saranno 28 gli atleti bianco verdi che a vario titolo saranno premiati dalla Federazione Regionale di Aletica Leggera GIOVEDI’ 26 MARZO alle ore 16,30 a …

Leggi →