Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

grosseto20_285 Giovannini (2)

ALTRE DUE MEDAGLIE AD ANCONA

Il bilancio delle medaglie conquistate ai Campionati Italiani Indoor junior e promesse non si è fermato all’argento conquistato da Jacopo Quarratesi, ma nella seconda giornata se ne sono aggiunte due ad opera di Tommaso Boninti (argento nei 400 juniores) e Diego Vernaccini (bronzo negli 800 sempre juniores), ma va guardata con soddisfazione la classifica per società dei due settori maschili. L’Atletica Livorno è terza nel settore under 23 dietro l’Atletica Vicentina e l’Atletica Lecco e nona in quello juniores. Le nostre donne hanno fatto classifica nelle promesse, diciannovesime, mentre non era presente nessuna junior e questo deve essere oggetto di studio perché a livello giovanile (ragazze e cadette) sono in netta maggioranza sui maschi, ma ben poche arrivano ad essere atlete di successo.

La seconda giornata è iniziata bene con la seconda medaglia nei 400 junior. In pista, su sei atleti due erano bianco verdi: Federico Garofoli e Tommaso Boninti. Il primo, molto carico, cerca di bruciare la partenza ma anticipa troppo ed il sistema lo individua e la squalifica è inevitabile. Fino ad ora era vissuto di gloria riflessa dai risultati della 4×100 ma l’arrivo in una finale, anche se sfortunata, è la certificazione che l’atleta c’è e si può sperare sul suo futuro. Tommaso, in base ai tempi di accredito poteva aspirare all’argento e questo è arrivato considerando il romano Benati al momento irraggiungibile. Non è che Tommaso si sia accontentato, ha lottato, ha stampato un crono di 48”02 che è il suo migliore di sempre e solo 5 centesimi superiore a quanto era riuscito a fare outdoor a Baku, ha ottenuto un’altra medaglia di pregio ma d’ora in avanti cercherà di arrivare all’oro, dopo tanto argento.

Si va poi in pista per i 60 ostacoli junior per osservare il nostro Nicolas Ugati. Nicolas i diciotto anni li compirà il 31 dicembre ed è il più giovane della compagnia. Nessuna ambizione di finale ma di fare una gara onesta e questo è stato. Sesto nella terza batteria e quarto totale tra i nati 2003 con 8”68, tempo che indica che su lui potremo contare sempre di più quando il gap dell’età sarà molto meno importante.

Abbassati gli ostacoli ai 60 femminile under 23, scende subito in pista la stakanovista Marta Giaele Giovannini. Abituata alle prove multiple, fare solo una gara al giorno, le sembra di riposare. Un buon 8”78 in batteria le consente di entrare tra le prime otto che faranno la finale un’ora dopo. Grande grinta e buona tecnica le permettono di fare il nuovo personale di  8”67, due centesimi meno di quanto fatto in gennaio a Padova, di conquistare un settimo posto di tutto rispetto e di rimandare i sogni di gloria a quando ci saranno i campionati di prove multiple.

Il mezzofondo viene messo alla fine della giornata e si incomincia con gli 800 junior. In pista nella prima serie Diego Vernaccini che era al terzo viaggio ad Ancona in quindici giorni per fare esperienza con la pista indoor. Determinato e grintoso come sempre, Diego fa una gara di testa che sorprende anche lo speaker della manifestazione. Ci si poteva attendere che saltasse per aria da un momento all’altro ed invece resiste fino in fondo abbassando il suo personale da 1’55”64 a 1’55”14. Nella seconda serie, dove erano iscritti i tempi migliori, si guardano un po’ troppo rimanendo per i primi due giri in svantaggio, ma negli ultimi 200 la maggiore esperienza di Pernici  e Galimi ha il sopravvento e Diego dovrà accontentarsi di una medaglia di bronzo probabilmente mai immaginata.

Ancora 800 per l’ultima apparizione di una maglia bianco verde, quella di Mauro Giuliano. L’amiantino non aveva in calendario l’obiettivo di partecipare ai campionati indoor per alcuni problemini fisici e di organizzazione dell’allenamento post maturità, ma una volta entrato di diritto tra i finalisti non ha saputo confermare la rinuncia. Inserito nella serie migliore, faceva il trenino di coda senza mai affacciarsi alla ribalta, ma quando ha sentito odor di traguardo ha fatto un buon finale che lo portava in quinta posizione con 1’52”75 che è, di ben 3 secondi, il suo miglior tempo. 

Congratulazini al tecnico Alberto Di Petrillo ma anche a tutti gli altri tecnici a partire da Saverio Marconi, Stefano Giovannini, Alessandro Bacci e Giuseppe Pucini, che nella giornata hanno diretto i nostri bravi atleti.

Nel pomeriggio a Firenze, la seconda giornata dei Campionati Toscani Indoor allievi. Un titolo regionale anche oggi e nel salto in lungo allievi. Davide Giusti, che solo fino a qualche mese fa faceva buone cose pur rimanendo nell’anonimato, ha messo tutti dietro ripetendo quasi al centimetro con m. 6,57 quanto fatto una settimana prima (6,58) e vestendo la maglietta di Campione Toscano. Nella stessa gara anche Manaseb Scotto con 5,55 che, essendo atleta da prove multiple, si era schierato anche nel salto in alto dove superava 1,62.

La riunione era però incominciata con il salto in alto allieve e qui conquistava il terzo posto con il suo nuovo record personale  di 1,51 Federica D’Agostino che partiva addirittura da un 1,42 dello scorso anno. In contemporanea nell’altro spicchio dell’impianto coperto dell’Asics Firenze ben 19 concorrenti nel salto in lungo dove gareggiava un terzetto di atlete bianco verdi. La misgliore, sesta con il nuovo personale di m. 4,80 è stata la minore delle sorelle Guarducci, Beatrice, che ha preceduto la più accreditata Giulia Quochi (4,71) e Emma Canessa (4,67) quest’ultima più conosciuta come saltatrice con l’asta. Nel salto in alto si apprezza il secondo posto, ma facendo un passo indietro con 1,74, Cesare Bertini, il ritorno a 1.65 di Alessio Spagnoli, l’esordio sempre con 1,65 di Francesco Mattolini e il già citato 1,62 di Scotto in ambasce per la seconda gara (il lungo) che stava per incominciare.

Poche cose buone da Modena dove si erano recati tre bianco verdi del settore assoluto per cercare la misura utile per gli assoluti indoor. Continua il cattivo momento di Francesca Boccia che, dopo aver attentato alle coronarie di coach Giusti facendo al terzo tentativo 3,50, si infortuna al primo salto a 3,70, mettendo un piede nella cassetta di stacco nel tentativo, vano, di rinuncia a saltare procurandosi una distorsione, speriamo non grave. Ennesimo 3,10 della ventenne Rebecca Raiola che trova una barriera invalicabile, ormai da tanto tempo, dell’asticella a 3,20. Non è andata molto meglio a Andrea Rinaldi nel lungo. Dopo un assaggio a 6,89 del salto di entrata, inanellava cinque salti nulli, vanificando una possibile occasione di implementare la misura necessaria per andare ad un suo ennesimo campionato italiano.

 

B.G.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

RINNOVO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Livorno, nella sua riunione ordinaria del 2 settembre 2020, ha indetto le Elezioni per il Consiglio Direttivo del …

Leggi →

MIGLIORE PRESTAZIONE ITALIANA PER L’ALLIEVA RACHELE MORI

E’ veramente un momento magico per i colori bianco verdi. Dopo i titoli italiani indoor e la migliore prestazione nazionale indoor della 4×200 allievi arriva …

Leggi →

UNA DOMENICA NEL SEGNO DELLE STAFFETTE

Si è svolta domenica pomeriggio 9 Agosto la seconda manifestazione TAC a Cecina, per l’organizzazione della società Costa Etrusca. Condizioni climatiche molto favorevoli anche se …

Leggi →

DEL VECCHIO, MORELLI, TRAINA E PERULLO CAMPIONI TOSCANI ENDURANCE

Seconda giornata dei campionati toscani endurance che, nonostante l’anticipo dell’orario, è stato rovinato dalla pioggia battente, ma ha regalato ai colori bianco verdi ben 4 …

Leggi →

ALLA MORI IL TITOLO, A SCOTTO IL RECORD

Ennesima riunione indoor all’Asics Firenze Marathon tutta dedicata ai lanci e ai salti giovanili. Non ha avuta nessuna difficoltà Rachele Mori ad imporsi e conquistare …

Leggi →

TRE MEZZOFONDISTI IN RADUNO

Il Comitato Regionale Toscano della Fidal in previsione della composizione della squadra cadetti e cadette che gareggerà a Campi Bisenzio nei Campionati Italiani di Cross …

Leggi →

CONFERMA DI GIULIA E EXPLOIT DI DEL VECCHIO A POLICIANO

Tappa fissa del calendario crossistico toscano quella della Befana a Policiano. Di cambiato c’è stato il tempo, con un cielo luminoso e l’assenza del fango. …

Leggi →

SEI TITOLI NELLA PRIMA GIORNATA DI SIENA

Il Campo Scuola Renzo Corsi di Siena, che aveva inaugurato la stagione post lockdown all’inizio di luglio, ha riaperto i battenti per i Campionati Regionali …

Leggi →

LA PRIMA GIORNATA DEI TOSCANI DI ENDURANCE

Per l’organizzazione del Comitato Provinciale di Massa Carrara al Campo Scuola Paradiso di Marina di Carrara è andato in onda la prima giornata della Manifestazione …

Leggi →

CIAO ALBERTO

Si sapeva che aveva avuto problemi di salute ma, quando lo si incontrava, aveva sempre l’aspetto e lo spirito dei suoi anni giovanili. Alberto Cavallini, …

Leggi →

FIRENZE: RINALDI E QUARRATESI SUBITO IN VOLO

Le pedane indoor hanno iniziato a decretare i primi risultati della stagione, con i saltatori che hanno aperto il 2020 al pistino dell’Asics Stadium. Gran …

Leggi →

GIOVANNI MORELLI CI HA LASCIATO

Giovanni Morelli, “morellone” per gli amici, è stato un protagonista dei primi 30 anni dell’Atletica Livorno, prima come atleta e poi come dirigente. Classe 1938, …

Leggi →

IL MEZZOFONDO BIANCO VERDE E’ VIVO

Lucca ha certificato che le nostre donne resistono e che il settore maschile del mezzofondo sta attraversando un momento di grande rinnovamento con la scomparsa …

Leggi →

GIULIA E DARIO NON SI FERMANO

I nostri attuali mezzofondisti di solito tendono a non gareggiare nel periodo a cavallo tra il Natale e Capodanno ma quest’anno non sono stati dello …

Leggi →

Rinvio elezioni del Consiglio Direttivo dell’Atletica Livorno

Il Consiglio Direttivo dell’Atletica Livorno, nella video-riunione straordinaria tenutasi venerdì 13 Novembre 2020, si è visto costretto a rinviare a data da destinarsi le votazioni …

Leggi →

GROSSETO SI TINGE D’ORO E VERDE

Sulla scia dell’entusiasmo dei Campionati Italiani Allievi/e, anche la rassegna dedicata a Junior e Promesse (U20 e U23) si è rivelata come eccezionale e sorprendente. …

Leggi →

DILETTA SI E’ LAUREATA

La brava e simpatica mezzofondista di Paolo Angioni Diletta Signori si è laureata presso l’ateneo di Pisa con 110 in Scienze e Tecniche di Psicologia …

Leggi →

QUATTRO BIANCO VERDI PREMIATI

  Ufficializzate le classifiche finali del Gran Prix 2020 di Cross e quattro mezzofondisti bianco verdi entrano tra i premiati. Due femmine e due maschi …

Leggi →

CONQUISTA DEL TITOLO ITALIANO PER MARTA

Meglio di così non poteva iniziare la lunga serie di weekend dei Campionati Italiani Indoor! Dopo aver sfiorato già diverse volte nella sua giovane carriera …

Leggi →

LAUREA PER ILARIA

Aumenta il numero dei nostri istruttori laureati in scienze motorie e questo è un bene per l’Atletica Livorno che può utilizzare dei professionisti di ottimo …

Leggi →

TRE TITOLI TOSCANI AI BIANCOVERDI, RACHELE MORI CAPOLISTA MONDIALE U18

Entusiasmante la lunga giornata domenicale vissuta a Firenze, in cui, dalla mattina al pomeriggio si sono alternati velocisti, lanciatori e saltatori, dalle 9 della mattina …

Leggi →

Annullamento candidature a Consigliere dell'Atletica Livorno

Il Consiglio Direttivo dell'Atletica Livorno, visto il protrarsi dell'impossibilità di svolgere le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo, nella video-riunione ordinaria tenutasi lunedì 1 …

Leggi →

FIRENZE: MORI&BONINTI SENZA AVVERSARI, PRIME LUCI DAI CADETTI

Altro giro, altra corsa, ancora all’Asics Stadium di Firenze. Questa volta in palio il titolo Allievi ed Allieve per quanto riguarda le corse (60m e …

Leggi →

A PADOVA APERTURA DELLE INDOOR E PROVE MULTIPLE

La trasferta era nata male, con alcuni disguidi organizzativi, ed è finita peggio, il nostro glorioso pulmino ci ha lasciati a terra e siamo rientrati …

Leggi →

VENTOTTO BIANCO VERDI IN PALAZZO VECCHIO

Saranno 28 gli atleti bianco verdi che a vario titolo saranno premiati dalla Federazione Regionale di Aletica Leggera GIOVEDI’ 26 MARZO alle ore 16,30 a …

Leggi →

MAURO GIULIANO SI ESALTA A ORVIETO

Mauro Giuliano, il mezzofondista bianco verde fa un ottimo esordio stagionale nella notturna di Orvieto. Stimolato dalla presenza dell’ottimo reatino Demba Marong ha vinto gli …

Leggi →

JOAO 3’38”04 A BELLINZONA GUALTIERI RECORD ITALIANO FISPES A JESOLO

L’ultimo week end è stato importante non solo per i Campionati Italiani Allievi e i contemporanei Campionati Toscani Cadetti perché diversi atleti bianco verdi hanno …

Leggi →

PUBBLICATI I MINIMI PER LE INDOOR DEI CADETTI

Mentre ormai si è persa la speranza di poter montare la pista indoor al padiglione della Fiera del Marmo di Marina di Carrara (se ne …

Leggi →

GRANDE ESORDIO PER GIADA E COMPAGNE

E’ andato in onda al Parco Giotto di Grosseto il primo atto del Campionato Italiano di Società di marcia e le nostre allieve hanno già …

Leggi →

RICOMINCIANO I RADUNI TECNICI

Dopo l’annullamento del tradizionale raduno invernale giovanile a Grosseto in occasione delle vacanze di fine anno, su indicazione del Direttore Tecnico è ufficializzata la convocazione …

Leggi →

NIENTE TITOLI MA BUONE PRESTAZIONI A CASTELFIORENTINO

Località inedita Castelfiorentino per una gara di cross ma, nonostante le lacune iniziali dovute all’inesperienza organizzativa, si è assistito ad una bella edizione del Campionato …

Leggi →

GIADA QUARTA VOLTA SUL PODIO ITALIANO

Più complessa la seconda giornata modenese degli italiani delle prove di resistenza. Si gareggia contemporaneamente in pista e su strada e la nostra attenzione è …

Leggi →

DAL MARE ALLA TERRA, LAUREA PER FEDERICO

Nei giorni scorsi si è brillantemente laureato nel corso di laurea in Scienze Geologiche Federico Cerrai, ex nostro atleta e tecnico del settore giovanile oltre …

Leggi →

L’ATLETICA LIVORNO AI NAZIONALI DI LANCI INVERNALI

L’Atletica Livorno sarà rappresentata da quattro atleti ai Campionati Italiani Invernali di Lanci che si disputeranno a Lucca e con serie possibilità di potersi imporre …

Leggi →

TITOLO ITALIANO AI VELOCISTI BIANCO VERDI

E’ tempo di analisi della stagione 2020 dell’atletica italiana. Per l’Atletica Livorno è stata una delle stagioni migliori della sua storia e la Fidal certifica …

Leggi →

SCOLI BRONZO A GROTTAMMARE

I marciatori che erano stati inattivi, almeno per le gare da gennaio a settembre, in ottobre sono stati costretti a ben tre gare di crescente …

Leggi →

GABRIELE MORI 10”5 NEI 100 A MOLFETTA

La medaglia di bronzo dei 100 ai Campionati Italiani Allievi Gabriele Mori, in occasione del meeting di inaugurazione del Campo di Atletica a Molfetta, ha …

Leggi →

DUE SETTIMANE DI RIPRESA AGONISTICA: LA FIAMMA NON SI E’ SOPITA

    Finalmente, dopo aver tanto anelato questo momento di luce in fondo al tunnel, la macchina dell’agonismo sta piano piano riprendendo a girare, riuscendo …

Leggi →

VELOCISTI IN RADUNO

Presso lo Stadio Mannucci di Pontedera i responsabili tecnici del settore velocità della Toscana hanno indetto un raduno per velocisti appartenenti alle categorie allievi/e e …

Leggi →

RACHELE MIGLIOR PRESTAZIONE ITALIANA UNDER 18

Non poteva incominciare nel miglior modo per i colori bianco verdi il Campionato Italiano Assoluto di Padova che sarà ricordato come quello del Covid – …

Leggi →

ALTRI SEI TITOLI NELLA SECONDA GIORNATA DEI TOSCANI A SIENA

Ancora una numerosa adesione dei giovani bianco verdi ai toscani allievi e junior a Siena, segno che la pandemia ha si allontanato numerosi atleti dal …

Leggi →

RIPARTONO LE INDOOR: PIOGGIA DI PB A FIRENZE

Le porte del pistino indoor dell’Asics Stadium di Firenze si sono aperte anche per la neonata stagione atletica 2020, inaugurazione annuale che ha portato molti …

Leggi →

GRANDI PROGRESSI DEI RAGAZZI A CECINA

Doveva essere un campionato provinciale per la categoria ragazzi/e quello disputato il 7 settembre a Cecina, ma si è trasformato in un TAC aperto anche …

Leggi →

GRANDI PROGRESSI DEI CADETTI A CECINA

Siamo quasi alla fine della stagione ma a Cecina, in occasione del Meeting sponsorizzato da Etruria Luce e Gas, i nostri cadetti si sono messi …

Leggi →

ALTRO DOLORE PER IL MONDO BIANCO VERDE

Dopo Fabrizio e Giovanni è la volta di Gino Ficini chiudere gli occhi e lasciare questo mondo in un momento così travagliato. Un infarto ha …

Leggi →

LA SECONDA GIORNATA DEI TOSCANI ASSOLUTI

E’ filata via liscia la seconda giornata dei Toscani Assoluti 2020 all’Asics Firenze Marathon anche perché si constata la forte perdita numerica degli atleti toscani …

Leggi →

ANCHE LA GIOVANNINI A MINSK

All’incontro internazionale indoor under 20 che si terrà a Minsk in Bielorussia dal 24 al 27 febbraio andrà anche l’altra nostra giovane Marta Giale Giovannini, …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

  Come è ormai tradizione anche quest’anno i Campionati Provinciali Giovanili di Cross si terranno a San Vincenzo all’interno del velodromo di San Carlo Solvay. …

Leggi →

CAMPIONATI TOSCANI IN TONO MINORE

Nell’immenso (per l’atletica) e vuoto impianto del Ridolfi a Firenze si è svolta lunedì 17 agosto la prima giornata dei Campionati Toscani Assoluti. Definirli di …

Leggi →

NICOLA BAIOCCHI E GLI ALLIEVI CAMPIONI TOSCANI DI CROSS

Il Parco di Serravalle di Empoli ha ospitato una bella edizione dei Campionati Toscani di Cross nonostante un colpo di coda dell’inverno con una piccola …

Leggi →