Registrati alla newsletter e ricevi gli articoli appena pubblicati

11_1_10_19

ALLIEVI BIANCO VERDI DA LECCARSI I BAFFI

La trasferta di Bergamo è una di quelle che mi ha molto emozionato, pochissime sono state le altre. Andare con i giovani, ancora genuini, grintosi, semplici e adrenalinici anche fuori dal campo è stata una bella esperienza. Non avevo atleti che alleno, sono andato volentieri nel mio ruolo di dt per stare loro vicino, incoraggiarli e fargli sentire ancor di più che erano e dovevano essere una squadra, loro ci sono riusciti meglio di me. Avevamo il numero di gara 9, corrispondente alla posizione di entrata nella finale nazionale del CdS; alla distribuzione dei numeri ho detto loro che erano bravi se lo rovesciavano (6), mi hanno superato anche lì perché ne escono quarti in Italia, bravissimi.

Un plauso anche ai genitori, presenti in molti, che hanno seguito e incitato non solo i loro figli (giusto) ma indistintamente tutti e con grandi voci, ricevendo tante soddisfazioni e sorrisi. Con l’ultima gara, la 4×400, ho provato un’emozione da lacrima, tutti in piedi, cori e incitamenti così forti che i ragazzi in campo hanno risposto con un impegno fuori dal comune. Era necessario perché la quinta, prima della staffetta, era a soli 6,5 punti da noi e quindi dovevamo giocarcela, è andata.

Logisticamente tutto perfetto, i pulmini noleggiati, il bel tempo, l’ottimo albergo con cena nuziale, il campo nuovo. Le gare, partiamo con le corse.

Nei 100 Mori che sul lanciato recupera posizioni e giunge quarto, 9 punti a casa e un buon 11.26 a soli 8 cent dal pb elettrico. Boninti corre i 200 dove avvicina il pb, vince con 22.39 e porta 12 punti, fa un buon progressivo fino ai 150 da quel momento si indurisce nella parte superiore ma i piedi spingono ancora forte. Nei 400 Ciulli  fa una prima parte di gara con il freno un po’ tirato, questo gli consente di fare una buona progressione dai 150 finali al traguardo dove giunge secondo ed ottavo in classifica generale, tempo 52.91 e 5 punti. Negli 800 un ben caricato Vernaccini fa una gara intelligente che gli consente uno sprint finale dove brucia quattro avversari negli ultimi ottanta metri guadagnando punti e giungendo quarto con un buon pb a 1.58.80. I 1.500 toccano a Gori che dà tutto quel che può, perde qualche posizione nel finale ma durante la gara aveva dimostrato piglio stando nel gruppetto di testa, chiude settimo con un discreto 4.17.09. Una bella doppietta di punti da parte di Casella nei 2000st e nei 3000 dove ottiene anche la doppietta dei primati personali con 9.16.68 mentre nelle siepi fa 6.15.50. Non gli si poteva chiedere di più, in entrambe le gare ha tenuto bene, è stato accorto e ha fatto sempre parte della testa di corsa, solo nei 3000 poteva attaccare un po’ prima ma va benissimo così. Negli ostacoli alti Signori sembrava essere andato meglio, in realtà con 16.23 ottiene un tempo per lui normale e la posizione gli fa conquistare solo due punti; poi si cimenterà nel peso – gara non sua, provata una sola volta due giorni prima – ma la porta in fondo senza nulli e con un discreto 9.33, grazie per il sacrificio. Tornando agli ostacoli uno sguardo ai 400 dove Garofoli fa una bella gara con un buon tempo – 56.19 – che avvicina il suo pb (56.06), considerato che era in ultima corsia e di mattina significa tanto, poi ha avuto una buona reazione sul rettilineo finale.

Passiamo ai concorsi. Nei lanci un bravo Simone Bientinesi ottiene il pb nel martello con 45.47 arrivando quarto con un buon bottino di punti, un nullo di settore (sulla linea) poteva essere over 46 ma la pedana un po’ scivolosa, di primo mattino, non consentiva di più. Ha fatto anche il disco per coprire la gara, arriva decimo e porta dei punti preziosi alla squadra, grazie anche a lui per aver fatto una gara non propria. Detto del peso resta il giavellotto dove Fiorini, con una fasciatura al gomito di lancio, messa e rimessa più volte, sfornava un bel 46.09 che costituisce il suo record con l’attrezzo da 700 gr. In precedenza aveva fatto il salto con l’asta dove cercava il record a 3.40 sfiorandolo in entrambi i due salti, già perché uno lo aveva utilizzato a 3.30 che avrebbe eguagliato il suo pb ma non serviva a lui ne alla squadra alla quale ha portato, nelle due gare, ben 14 punti.

Restando ai salti abbiamo Ciucci che nel triplo fa il suo molto degnamente anche se avrebbe potuto fare il record se solo il primo balzo lo avesse allungato anziché alzato e se avesse preso una buona pedana dopo che ogni volta aggiustava la rincorsa senza mai arrivare sul “bianco. Saltava anche nell’alto dove faceva un buon 1.60 ma la sua tecnica di scavalcamento non gli consente di esprimere il suo potenziale di forza esplosiva che dimostra allo stacco, in totale 10.5 punti. Altra gara coperta con sacrificio ma senza batter ciglio, anzi, impegnandosi per fare meglio ad ogni salto, è quella del salto in lungo a cura di Ugati che chiude con 5.69 ma bastava che portasse un punto e lo ha fatto, grazie.

Le due staffette hanno dato il meglio dell’agonismo e dell’adrenalina sia in campo che sulle tribune.

La 4×100 vince su tutte e fa un ottimo 42.76 con dei cambi ben equilibrati e belle frazioni individuali, senza particolari patemi d’animo e vince il duello a distanza con l’U23 che nella finale identica due settimane prima aveva ottenuto un tempo di poco superiore. Ormai collaudati Garofoli, Boninti, Ciulli e Mori si stanno divertendo facendo delle belle prestazioni.

La 4×400, che chiudeva la manifestazione, era composta da Ciulli, Barlantini, Vernaccini, Boninti, aveva nella stessa serie Bergamo che ci inseguiva in classifica a soli 6,5 punti. Non c’è stata storia, battuti nettamente e confermata la quarta splendida posizione. Come dicevo all’inizio tutti in tribuna abbiamo seguito con incitamenti a squarciagola i vari passaggi ed il notevole impegno dei ragazzi che chiudevano in 3.27.19 che costituisce il nuovo record sociale di categoria.

La seconda giornata è sempre difficile per i colori bianco verdi, questa volta non è stato così ed anche il tifo tra i ragazzi, un po’ freddino il primo giorno, si è acceso nel secondo dove abbiamo visto anche crearsi quelle condizioni che in questi campionati ed in queste categorie creano gli afflati per fondare delle amicizie durature, questo ci è parso essere avvenuto anche in questa occasione.

Ed ora, per i CdS, arrivederci al 2020.

 

Fabio Canaccini

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti consigliamo anche..

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI

Su sollecitazione del Delegato Provinciale della Fidal Lucio Sangiacomo le società della provincia di Livorno si sono accordate per proseguire anche nel periodo estivo l’attività …

Leggi →

RADUNI ALTO E GIAVELLOTTO

ALTO A LUCCA Il responsabile tecnico regionale del salto in alto Stefano Giardi ha indetto un raduno tecnico regionale riservato ai neo cadetti e allievi …

Leggi →

SUMMER CAMP 2019

La Federazione Italiana di Atletica Leggera, oltre all’accordo con Zainetto Verde per vacanze estive all’estero con possibilità di allenamento, organizza quest’anno un Summer Camp 2019 …

Leggi →

I PROTAGONISTI DI ANCONA

Ne ha già parlato il nostro Direttore Tecnico Fabio Canaccini che l’edizione 2019 dei Campionati Italiani Indoor per gli junior e le promesse maschili è …

Leggi →

I PREMIATI ALLA FESTA DELL’ATLETICA TOSCANA

Il Presidente del Comitato Regionale Toscano Venerdì 5 aprile 2019, alle ore 16,30 a Firenze, in Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento, unitamente all’Assessore allo Sport …

Leggi →

IL TROFEO SOLVAY RIMANE ALL’ATLETICA LIVORNO

Per il quinto anno consecutivo il Trofeo Solvay, manifestazione a squadre per il settore esordienti viene vinto dall’Atletica Livorno. Grande soddisfazione del dirigente Enio Fontanelli, …

Leggi →

MILANI E LIGUORI I PODI DI MARINA DI CARRARA

Ha rischiato un nuovo rinvio la quarta giornata di Coppa Toscana Ragazze che è andata in onda a Marina di Carrara ma, dopo una sospensione …

Leggi →

RADUNO TECNICO NAZIONALE PER BONINTI, GIOVANNINI E MORI

La Fidal nazionale ci comunica che tre nostri atleti, insieme ai loro tecnici, saranno riuniti in un raduno collegiale giovanile a Grosseto dal 31 ottobre …

Leggi →

LA SQUADRA FEMMINILE PROMOSSA IN FINALE ARGENTO

La Fidal, operate le verifiche necessarie, ha pubblicato le composizioni delle società ammesse alle varie finali. La grande sorpresa è l’ammissione alla Finale Argento della …

Leggi →

E’ NATO UN PUPO

Sabato 17 agosto presso la clinica dell’ospedale romano di Sant’Eugenio è nato Andrea, un pupetto di 3,650 kg. per 51 cm. figlio del nostro tecnico …

Leggi →

CENTOSETTANTASEI MAGLIE AZZURRE

  E’ grande l’entusiasmo e l’orgoglio nell’ambiente dell’Atletica Livorno per l’esordio di due giovani e la conferma in azzurro di un poco più che ventenne …

Leggi →

I CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI DI CROSS

Come lo scorso anno i Campionati Provinciali Giovanili di Cross si svolgeranno all’interno del Velodromo di San Carlo a 4 km, dal comune di San …

Leggi →

RAGAZZI E RAGAZZE BIANCO VERDI SECONDE IN COPPA TOSCANA

Terminata la quinta giornata di Coppa Toscana sono state divulgate le classifiche finali e le 12 società che nel prossimo mese di ottobre gareggeranno per …

Leggi →

TRE BIANCO VERDI IN TESTA AL GRAN PRIX DI CROSS

Pubblicate dal CRT le classifiche del Gran Prix di Cross 2018 ad una gara dal termine e sono ben tre i mezzofondisti bianco verdi in …

Leggi →

RITORNO A OSSANA

Nonostante le grosse difficoltà dovute alla concomitanza con i Campionati Italiani Assoluti le marciatrici ed i marciatori bianco verdi non hanno voluto disertare l’annuale invito …

Leggi →

MEDICINA DELLO SPORT CAMBIA SEDE

La Dr. Daniela Becherini comunica alle società sportive che dal giorno 01 aprile 2019 la nuova sede della UOS Medicina dello Sport lascerà la sede …

Leggi →

IL BIMBO E LA BIMBA PIU’ VELOCI DI LIVORNO

L’Atletica Livorno, dopo due anni di riposo, riprende ad organizzare una manifestazione promozionale indirizzata agli alunni delle scuole secondarie di primo grado di Livorno e …

Leggi →

NEL SEGNO DI RACHELE

La prima fase regionale dei campionati italiani invernali di lanci a Lucca è vissuta nel nome di Rachele Mori. La bi-campionessa italiana cadette del martello, …

Leggi →

L’ATLETICA LIVORNO OTTAVA SOCIETA’ ITALIANA

E’ con orgoglio che abbiamo appreso in questi giorni che la Federazione Italiana di Atletica Leggera ha posto il settore maschile dell’Atletica Livorno per il …

Leggi →

APERTURA DEL CROSS CON SEI PODI

Il prato di Fossone di Carrara ha inaugurato anche quest’anno la stagione 2020 di cross. Per esigenze federali si gareggia ancora con le categorie 2019 …

Leggi →

LUTTO IN CASA BIANCO VERDE

Dopo lunga malattia è scomparso sabato 25 maggio il padre della nostra specialista delle prove multiple Eva Guantini. L’atleta doveva proprio in quel giorno partecipare …

Leggi →

CADETTI E CADETTE CONTINUANO LA CAVALCATA IN COPPA TOSCANA

    Il meteo, in un primo momento molto avverso, ha avuto pietà nel pomeriggio, in modo da consentire il regolare svolgimento delle gare sul …

Leggi →

CINQUE TITOLI E UN RECORD TOSCANO NEI LANCI

Il tempo è stato clemente, per la prima parte della giornata, a Livorno, tanto da portare a termine gran parte delle gare valide per i …

Leggi →

POCHE MA BUONE

  Si è disputata al Campo Sportivo Scolastico di Pistoia la prima giornata del Gran Prix di marcia, località che ha sostituito Collesalvetti, quello che …

Leggi →

COMPOSIZIONE FINALI CDS ASSOLUTO SU PISTA 2019

La Federazione italiana di atletica leggera, dopo aver rivisto le classifiche 2018 del CDS assoluto, avverso alle quali c’erano stati alcuni ricorsi, ha composto le …

Leggi →

BRAVA GIULIA

Dopo alcuni anni in quel di Gubbio, l’atletica italiana ha cambiato luogo spostando i Campionati Italiani di Cross a Venaria Reale. Il principesco Parco de …

Leggi →

QUATTRO NUOVI INNESTI

Nella pianta organica dell’Atletica Livorno in questi ultimi giorni sono arrivati quattro nuovi atleti che verranno a rafforzare in special modo il settore mezzofondo. Sono …

Leggi →

ALTRI DUE CONVOCATI PER MODENA

Due dei convocati della prima ora, Marta Giaele Giovannini e Michele Del Corona, hanno dovuto rinunciare alla convocazione per la rappresentativa toscana che domenica gareggerà …

Leggi →

GIOVANNINI E RACHELE MORI AL RADUNO NAZIONALE

Il settore tecnico giovanile della Fidal ha indetto un raduno tecnico a Grosseto dal 17 al 20 aprile 2019 riservato ai migliori junior italiani ed …

Leggi →

CORSO ALLENATORI NAZIONALI

La Fidal Nazionale ha indetto un corso allenatori nazionali per il 2019. Come è già avvenuto lo scorso anno è stato introdotta una fase regionale …

Leggi →

BRONZO PER EVA E MARZIO AD ALESSANDRIA

Mentre a Livorno si disputava il Gran Galà di salto in alto (assenza forzata con dispiacere) e si svolgevano le gare del Grand Prix Toscana …

Leggi →

ILARIA DAI SALTI AGLI ”SCATTI”, INVITO ALLA MOSTRA PERSONALE ”IRON PEOPLE”

Siamo orgogliosi di comunicarvi questa bellissima iniziativa personale della nostra lunghista e valente fotografa Ilaria Cariello che, il 9 Marzo alle ore 17:00, presso la …

Leggi →

TRE MARCIATRICI IN RAPPRESENTATIVA TOSCANA

Il fiduciario tecnico regionale Renzo Avogaro, sentito il responsabile di settore Massimo Passoni ha convocato la rappresentativa toscana giovanile di marcia che parteciperà domenica 20 …

Leggi →

UN ORO E UN ARGENTO NEI TOSCANI DI CROSS A STAFFETTA

Un clima quasi primaverile ha accolto Lucca che anche quest’anno organizzava i Campionati Toscani di cross a staffetta. Bel percorso lungo le mura e tanto …

Leggi →

IL MEETING DI CORSA DI FUCECCHIO

La stagione su pista sta per entrare nel vivo e dopo la bella prestazione ad Orvieto di Mauro Giuliano un manipolo di mezzofondisti bianco verdi …

Leggi →

MANNUCCI E GURRIERI VINCONO A LUCCA

Divisa in due giorni la prima fase dei Campionati Regionali Invernali di Lanci a Lucca ha visto il successo, domenica, di 2 lanciatori che vestono …

Leggi →

ALLIEVI A BERGAMO, ALLIEVE IN B

La Federazione di atletica ha comunicato le società ammesse alle finali dei CDS allievi e allieve che si disputeranno il 28 e il 29 settembre …

Leggi →

ORGANIZZAZIONE PER ORVIETO E IMOLA

Comunichiamo le disposizioni organizzative utili a coloro che faranno parte (atleti, tecnici, dirigenti accompagnatori) delle due trasferte per partecipare ai Campionati Italiani Assoluti di Società …

Leggi →

VIA COL VENTO

A completamento dei Campionati Toscani di Prove Multiple si sono svolte a Soffiano (Firenze) alcune gare valide per la seconda giornata del Fidal Toscana Estate. …

Leggi →

UN SORRISO D’ARGENTO PER MARTA

Padova è diventata la sede naturale dei campionati italiani di prove multiple, ormai l’impianto è familiare ed i nostri ragazzi si sentono di casa. Due …

Leggi →

ATLETICA LIVORNO OTTAVA NELLA SUPERCOPPA MASCHILE 2018

L’Atletica Livorno, dopo l’ottavo posto nel Progetto Qualità – Continuità, ha confermato lo stesso piazzamento anche nella Supercoppa 2018. Mentre la prima classifica nazionale valutava …

Leggi →

MANNUCCI, MILANI, BOCCIA

Abbiamo gioito per il ritorno in nazionale di Lorenzo Dini e subito a ruota è giunta anche la notizia della convocazione per gli Europei under …

Leggi →

LO ZAMPINO DELLA FEBBRE, MA I GIOVANI VINCONO

Sembrava l’anno buono per Giulia Morelli di vincere finalmente il Gran Prix Toscano di Cross ma non aveva fatto i conti con la violenta febbre …

Leggi →

GIADA SI IMPONE ANCHE A GROTTAMMARE

Giada Traina nella sua ancor breve carriera atletica ha già vinto due titoli italiani in pista e nella penultima gara dell’anno (tra una settimana chiuderà …

Leggi →

SI E’ SPENTO ROBERTO CAPPERI

La forte fibra di Roberto Capperi non ce l’ha fatta. Dopo quattro mesi di sofferenze in vari ospedali per cercare di ristabilirsi dopo un grave …

Leggi →

SECONDO TITOLO ITALIANO PER LORENZO DINI, OTTIMA PROVA ANCHE DI GUIDI

A Canelli per l’organizzazione della Brancaleone Asti si è disputato il Campionato Italiano dei 10 km. su strada e Lorenzo Dini si è imposto con …

Leggi →

TUTTI IN PISTA

Non si è ancora chiusa la stagione indoor e di cross e già si parla delle gare in pista. Mai come quest’anno si incomincerà presto. …

Leggi →

LA REGOLA DEL TRE

Siamo giunti a metà del Gran Prix di Cross 2020 e il Comitato Regionale Toscano ha reso pubbliche le classifiche delle varie categorie in competizione. …

Leggi →

LESSI ARGENTO, PORCIATTI BRONZO A PISA

Anche se il settore lanci giovanile dell’Atletica Livorno non sembra vivere il bel momento di quello assoluto, si nota ad esempio la completa assenza di …

Leggi →

GIULIO TORNA CON UN RECORD

Era già successo a Rachele e a Mauro di esordire in maglia azzurra con il record personale e anche Giulio Scoli non è voluto essere …

Leggi →